Quantcast
"Dormo in un capanno, ma il torrente me lo ha portato via: aiutatemi" - BergamoNews
L'appello

“Dormo in un capanno, ma il torrente me lo ha portato via: aiutatemi”

La situazione di un 63enne che da almeno otto mesi vive in condizioni di forte disagio: "Cerco disperatamente un lavoro"

“Dormo in un capanno in mezzo al bosco e cucino con una bomboletta a gas. Nessuno mi dà una mano, quel che chiedo sono la possibilità di trovare un affitto e soprattutto un lavoro, in modo da non pesare sulle spalle di nessuno”.

Quello che accogliamo è l’appello di un 63enne bergamasco che da almeno otto mesi vive in condizioni di forte disagio, in un’area boschiva dell’hinterland.

Il capanno in cui passa gran parte del tempo ha subito grossi danni in seguito al maltempo degli ultimi giorni e all’esondazione del vicino torrente.

“Non so più a chi rivolgermi, chiedo solo una possibilità – le sue parole -. Sono disposto a fare qualunque lavoro, anche il più umile”.

Chiunque fosse interessato a dargli una mano può scrivere una mail all’indirizzo bonfantioliviero@libero.it

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Madonnina decapitata
Tra valbrembo e paladina
Vandali decapitano la Madonnina: “Gesto ignobile e senza senso”
Daino credaro
L'intervento
Credaro, daino cade in acqua nel fiume Oglio: salvato dai vigili del fuoco
Pendolari
Adiconsum
Pendolari bloccati dalla pandemia: possibile il rimborso degli abbonamenti
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI