Quantcast
Bonus 600 euro, in Bergamasca accreditato a 62.540 persone su 62.568 domande - BergamoNews
Oltre l'emergenza

Bonus 600 euro, in Bergamasca accreditato a 62.540 persone su 62.568 domande

Il bonus di 600 euro, una misura straordinaria voluta dal Governo Conte e affidata all'Inps, ha funzionato. Lo dimostrano i numeri ufficiali: al 14 maggio le domande totali sono state 62.568, le respinte 28 e le definite 62.540.

Decreto Cura Italia, il Governo stanzia fondi e bonus 600 e scattano le polemiche. C’è chi accusa troppa burocrazia. Chi che sono insufficienti. Eppure questa misura prevista dal Governo dal Decreto Cura Italia prima e dal Decreto Rilancio poi, per sostenere i lavoratori autonomi, le partite Iva e i professionisti la cui attività abbia risentito del coronavirus ha avuto successo.

Non stiamo parlando della Cassa integrazione, ma del bonus 600 euro. Tra tante polemiche, basta fare un semplice sondaggio alle persone che conoscete e vi troverete di fronte una sorpresa. In tantissimi hanno fatto richiesta e altrettanti hanno già incassato il bonus.

Quindi, questa misura straordinaria voluta dal Governo e affidata all’Inps ha funzionato. Lo dimostrano i numeri ufficiali: al 14 maggio le domande totali sono state 62.568, le respinte 28 e le definite 62.540.

Ci sono stati alcuni problemi nella verifica delle domande, alcune erano incomplete, altre sbagliate. “Il nostro personale, che ha lavorato in smart working a causa della pandemia del Coronavirus, non si è davvero risparmiato. Molti che avevano consegnato la domanda non compilata correttamente o avevano commesso errori nella stesura sono stati richiamati proprio per evadere le domande. In Bergamasca al 14 maggio sono state respinte 28 domande perché i richiedenti non avevano i requisiti idonei”.

Quindi di fronte alle polemiche che in Italia non funziona mai nulla o che c’è troppa burocrazia, dobbiamo anche ricrederci davanti a certe cifre.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Antonio Misiani
Guarda il video
Decreto Cura Italia, Misiani: “Primo importante intervento sulla liquidità alle imprese”
Conte Giuseppe
Aiuti alle imprese e alle famiglie
Coronavirus, il Governo vara il decreto “cura-Italia”
Soldi pubblici
Coronavirus
Inps: “Pagamento indennità 600 euro per oltre 1,8 milioni dei lavoratori”
Pendolari
Adiconsum
Pendolari bloccati dalla pandemia: possibile il rimborso degli abbonamenti
sole footo Daoudi Aissa Unsplash ok
Le previsioni
Il cielo si va schiarendo e le temperature salgono ancora
Le foto e i video sui social della Rsa di Alzano
Cgil, cisl e uil
I pensionati lombardi: “Non è vero che la Regione stava rafforzano la medicina del territorio”
parlamento
Chi sono?
Il punto sui deputati che han chiesto i 600 euro
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI