BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Guanti e mascherine in farmacia: la mappa degli studenti dell’agrario per trovarli

In tempo reale si aggiorna in automatico con la disponibilità nelle farmacie aderenti di dispositivi di protezione individuale, termoscanner e gel igienizzanti.

Guanti, mascherine, gel disinfettante e termoscanner introvabili nelle farmacie? Ora, forse, non più. 

Il merito potrebbe essere di un gruppo di studenti delle classi terze dell’Istituto tecnico statale agrario “Mario Rigoni Stern” di Bergamo che, guidati dal professore di genio rurale e sistemi geografici informativi Filippo Gagliano, hanno realizzato una preziosissima mappa.

Durante il periodo di didattica a distanza le loro lezioni online si sono concentrate infatti sulla realizzazione di una web app, raggiungibile da smartphone, tablet o computer, che permette di individuare in tempo reale quali farmacie nella propria zona abbiano ancora a disposizione mascherine, guanti mono uso, gel disinfettante o termoscanner.

Un lavoro che ha entusiasmato gli studenti, felici di costruire insieme uno strumento molto prezioso in questo periodo e che, piano piano, ha trovato il grande favore di molte farmacie che hanno deciso di partecipare al progetto semplicemente compilando un form: chi ha aderito comunica al portale la propria disponibilità di dispositivi di protezione individuale e, in automatico, la mappa si aggiorna.

Dopo il lavoro fatto sulla Lombardia, ora gli studenti si stanno concentrando su altre regioni italiane, aggiungendo pezzi a un puzzle che potenzialmente potrebbe mettere fine a spostamenti inutili o improbabili cacce al tesoro.

La mappa realizzata dagli studenti:

Per le farmacie interessate a far parte di questo progetto, basta compilare il seguente form: https://survey123.arcgis.com/share/2158b333ea5a4076ad9937439631196d

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.