A roma

Lazio-Atalanta, un anno fa la finale di Coppa Italia e lo spettacolo dei 22mila bergamaschi fotogallery video

Delusione per la sconfitta, ma restano indelebili le immagini dell'invasione nerazzurra all'Olimpico

Complice l’isolamento da Covid, sembra passata una vita da 15 maggio 2019 in cui l’Atalanta, dopo un cammino trionfale, arrivò a giocarsi la Coppa Italia contro la Lazio in finale allo stadio Olimpico di Roma.

La partita si concluse con un 2-0 per i biancocelesti grazie alle reti di Milinkovic Savic e Correa, tra le polemiche per quel fallo di mano area di Bastos sullo 0-0 che sarebbe costato rigore ed espulsione ai padroni di casa.

Ma di quella sera sfortunata, più che il risultato resta nella memoria lo spettacolo dei 22mila bergamaschi sugli spalti, arrivati nella Capitale con qualsiasi mezzo per quell’appuntamento con la storia.

Un urlo di gioia strozzato in gola per loro, che però di lì a pochi giorni avrebbero potuto esultare per un altro traguardo storico: la prima qualificazione degli uomini di Gasperini in Champions League.

Furono tanti anche i sostenitori nerazzurri che si radunarono in piazza per assistere alla partita. Anche per loro la felicità arrivò qualche giorno dopo con i caroselli in centro per la Champions.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Marino Magrin
A bergamo
12 maggio 1985, doppia festa: l’Atalanta salva e il Verona vince lo scudetto
Andrea Rinaldi
Il ricordo
Brambilla e Finardi piangono Andrea Rinaldi: “Era uno della famiglia Atalanta”
Alessio Tacchinardi
Il parere
L’Atalanta prova a ripartire ma Tacchinardi non ci sta: “Usciamo prima dall’emergenza”
Percassi
Numeri da record
L’Atalanta vola anche col bilancio: 188 milioni di ricavi e utile di 26 milioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI