Parco Avventura di Torre Boldone, il Tar conferma "La Top Tower è da spostare" - BergamoNews
Il caso

Parco Avventura di Torre Boldone, il Tar conferma “La Top Tower è da spostare”

Respinto il ricorso e già avviate le pratiche per lo spostamento. Soddisfatto l'ex consigliere di minoranza Ronzoni, che aveva sollevato la questione: "Abbiamo ristabilito la legittimità del rispetto delle regole"

Il Tribunale amministrativo regionale ha confermato che il Parco Avventura dovrà spostare la sua Top Tower in quanto “Troppo vicina al cimitero perché non rispetta i 50 metri di distanza minimi previsti dalla Legge”.

Il caso era esploso l’estate scorsa con la denuncia delle minoranze dopo la segnalazione di un cittadino che aveva fatto presente uno ‘sforamento’ di circa 2,20 metri della torre adrenalinica del bungee jumping, 20 metri d’altezza, all’interno del Parco Avventura di via Foscolo, inaugurato un paio di anni fa su un’area verde da oltre 14mila metri quadrati.

leggi anche
  • Il caso a torre boldone
    “Top Tower del bungee jumping troppo vicina al cimitero”, scoppia la polemica
    Top Tower

Una modifica che potrebbe costare caro alle casse del parco: più o meno 50mila euro, secondo le stime effettuate dai responsabili stessi, che hanno già avviato le pratiche per l’operazione e a breve dovrebbero portarla a termine.

“Tra noi e il Comune di Torre Boldone c’è stato pieno dialogo e piena collaborazione attorno a questa vicenda – aveva dichiarato Andrea Giacompolli, socio della Parco Avventura Bergamo Srl – . La loro non è una scelta contro il parco, ma una scelta in via precauzionale per evitare ogni tipo di problema”  finalizzata “alla protezione della collettività per ragioni di tipo igienico-sanitario” e “alla tutela del silenzio, del decoro e del luogo di culto” ricorda l’ordinanza.

Soddisfatto per il verdetto del Tar l’ex consigliere di minoranza Alberto Ronzoni, che aveva sollevato la questione: “Abbiamo solo fatto rilevare un illecito edilizio del quale il Comune non si era accorto e con questa sentenza abbiamo ristabilito la legittimità del rispetto delle regole”.

leggi anche
  • Il disagio
    A Torre Boldone riaperta la piattaforma ecologica: lunghe code per entrare
    coda piattaforma ecologica Torre Boldone
  • La polemica
    Torre Boldone: ‘guerra’ degli alberi a colpi di Google Maps tra sindaco e Comitato
    Alberi
  • Giovedì sera
    Prada di Mapello, rubano da un’auto due borsoni con documenti e chiavi
    auto sibilla
  • Si dice che....
    Sinistra e Lega, a Torre Boldone il dialogo che crea polemica
    torre boldone
  • La polemica
    Torre Boldone, laboratorio tra Sinistra e Lega? “No, è un’azione di disturbo”
    Generico luglio 2020
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it