Quantcast
Lotta al Coronavirus, il tessuto anti-virale di Albini: "Primi risultati incoraggianti" - BergamoNews
Lo storico cotonificio

Lotta al Coronavirus, il tessuto anti-virale di Albini: “Primi risultati incoraggianti”

Il presidente dell'azienda bergamasca a 'Il Sole 24 Ore': "Sviluppata sui tessuti una formula di fissaggio che abbiamo chiamato ViroFormula. La tecnologia ha dimostrato di poter assicurare una protezione attiva da virus e batteri"

La battaglia al Coronavirus si gioca su più fronti, tutti possono fare la loro parte. Lo sa bene l’imprenditore bergamasco Stefano Albini, presidente dello storico cotonificio della Valseriana, tra i più importanti produttori di tessuti europei.

“Abbiamo capito che l’innovazione e il trattamento chimico dei tessuti poteva dare grandi risultati della lotta al Covid – spiega in un’intervista rilasciata a ‘Il Sole 24 Ore’ -. Quella che abbiamo sviluppato sui tessuti è una formula di fissaggio che abbiamo chiamato ViroFormula. Una tecnologia che ha dimostrato di poter assicurare una protezione attiva da virus e batteri”. Un risultato che si ottiene attraverso una combinazione di elementi a base d’argento, che genera un effetto antivirale e antibatterico.

Come funziona? “In pratica – continua l’imprenditore – si sfruttano i liposomi come acceleratori per distruggere i virus in pochi istanti”. I liposomi sono i vettori che servono a trasportare il principio attivo nei tessuti. Quelli ViroFormula potrebbero essere utilizzati per la produzione di mascherine, camici, camicie, giacche e pantaloni.

“Un trattamento certificato e sicuro per le persone e l’ambiente” lo definisce Albini, sviluppato in collaborazione con un’azienda specializzata in ausiliari chimico-tessili tecnologicamente avanzati. “Al momento abbiamo prodotto diversi tessuti con questa tecnologia e stiamo completando gli ultimi test – dice sempre l’imprenditore orobico a ‘Il Sole 24 Ore’ -. I primi risultati sono molto positivi sia in termini di performance che di durata”.

L’articolo del quotidiano economico parla di una possibile svolta di tipo industriale e di prodotto per un’azienda proveniente dalle zone che hanno pagato maggiormente gli effetti dell’epidemia.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
monopattini elettrici
Il piano del comune
Zone30, piste ciclabili, monopattini in sharing e incentivi per bici elettriche: la Fase 2 a Bergamo
luoghi di lavoro coronavirus
Sicurezza covid
Ordinanza di Fontana: in Lombardia misure più restrittive sui luoghi di lavoro
Sindaci
Decreto rilancio
Emergenza Covid, contributo straordinario a tutti i Comuni bergamaschi: ecco l’elenco
malattia kawasaki
Ospedale di bergamo
Malattia di Kawasaki nei bimbi aumenta col Covid: su Lancet lo studio del Papa Giovanni
Generico maggio 2020
Editoria
Nuovo cda per Bergamonews: Giorgio Berta presidente, Simona Bonaldi amministratore delegato
cotoni di albini
Il convegno
“Quanta CO2 indossiamo?”: Processi produttivi e filiera certificata per creare abiti più sostenibili
Generico novembre 2020
La novità
Albini presenta Biofusion, il cotone organico scientificamente tracciabile
Albini Group
Tessile
Albini Group e Beste si alleano per competere sui mercati internazionali
Cotonificio Albini
I sindacati
Albini chiude a Mottola, a Bergamo è intesa su 35 uscite volontarie
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI