BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Travolto da una scarica di sassi, muore dopo 5 mesi: lascia moglie e tre figli

Esperto rocciatore e maestro di sci, Belingheri era stato ricoverato al "Manzoni" per poi essere trasferito all'ospedale ‘Briolini‘ di Gazzaniga. Lascia la moglie e tre figli.

È morto nel tardo pomeriggio di giovedì 7 maggio, all’ospedale Briolini di Gazzaniga, Bortolo Belingheri, 49enne di Schilpario rimasto coinvolto in un gravissimo infortunio sul lavoro il 16 dicembre 2019.

Come riporta Lario News, Belingheri stava installando delle reti paramassi a monte della Statale 36, tra Lecco e Abbadia Lariana quando era stato colpito da un scarica di sassi.

Esperto rocciatore e maestro di sci, Belingheri era stato ricoverato al “Manzoni” per poi essere trasferito all’ospedale ‘Briolini‘ di Gazzaniga. Lascia la moglie e tre figli.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.