Bergamo

Mercato ortofrutticolo chiuso il sabato fino al 16 maggio: “Ripartiremo in sicurezza”

Difficile immaginare una contingentazione degli ingressi e percorsi che possano garantire il distanziamento

Mercato ortofrutticolo ancora chiuso ai privati consumatori per qualche settimana: Bergamo Mercati, in accordo con gli operatori grossisti e produttori, ha deciso di prorogare la chiusura dell’attività di vendita al pubblico nelle giornate di sabato fino a sabato 16 maggio compreso.

È ancora troppo presto, infatti, immaginare di poter riaprire al grande flusso della clientela del sabato mattina, troppo difficile immaginare una contingentazione degli ingressi e percorsi che possano veramente garantire il distanziamento e la conseguente sicurezza.

In questo momento Bergamo Mercati decide quindi di destinare tutte le nostre risorse alla clientela specializzata: fruttivendoli e ambulanti, soprattutto quest’ultimi, arrivano da un lungo periodo di stop forzato ed è quindi sostenerli e metterli nelle migliori condizioni per poter riavviare la loro attività.

La clientela privata che frequenta il Mercato Ortofrutticolo proviene da tutta la provincia: in questo momento non si valuta ancora come consigliabile che il consumatore privato percorra diversi km per la spesa dell’ortofrutta. Tutto il territorio provinciale è ben servito da negozi specializzati e da mercati settimanali, alcuni dei quali si svolgono proprio il sabato mattina.

“Molti – spiegano da Bergamo Mercati – potranno non condividere o rimarranno delusi, ma vi chiediamo di attendere ancora un po’ per poter ripartire in piena sicurezza per voi e per noi”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Generico maggio 2020
La donazione
La polizia del Carcere di Bergamo si autotassa per un contributo al Papa Giovanni
Controlli Cc
I numeri
Primo giorno di Fase 2, meno del 3% sanzionati tra i 2236 controllati per strada
fallimenti
La denuncia
“Troppa burocrazia e zero aiuti: io, piccola imprenditrice, costretta ad arrangiarmi”
“Green New Deal: portare l\'Italia e l\'Europa verso lo sviluppo sostenibile”
33 suggerimenti
Legambiente: “Non sprechiamo la Fase 2, ecco le proposte per un rilancio green”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI