Quantcast
Il Prefetto Ricci: "Da lunedì più controlli, invito tutti a comportamenti consapevoli e responsabili" - BergamoNews
Covid 19 - fase 2

Il Prefetto Ricci: “Da lunedì più controlli, invito tutti a comportamenti consapevoli e responsabili”

Il Prefetto Enrico Ricci ha rivolto l’invito a potenziare il numero di personale addetto ai controlli e a dare ampio risalto alla campagna informativa di sensibilizzazione della cittadinanza a comportamenti consapevoli, responsabili e rispettosi delle norme di salute pubblica

In previsione dell’entrata in vigore lunedì 4 maggio del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile scorso, che amplia il numero delle realtà produttive industriali e commerciali che potranno operare e del conseguente notevole incremento negli spostamenti delle persone, si è svolta nel pomeriggio di sabato 2 maggio in Prefettura una riunione per fare il punto della situazione del trasporto pubblico locale e delle misure organizzative individuate al fine della prevenzione e del contenimento dell’epidemia.

All’incontro hanno preso parte, oltre al Prefetto di Bergamo Enrico Ricci, il Sindaco Giorgio Gori, i vertici delle Forze di Polizia, l’Assessore Regionale alle Infrastrutture trasporti e mobilità sostenibile Claudia Terzi, il Dirigente dell’Ufficio Territoriale Regionale di Bergamo Alberto Cigliano, il Comandante della Polizia Locale di Bergamo Gabriella Messina, il Direttore dell’Agenzia Trasporto Pubblico Locale – TPL Bergamo Emilio Grassi, il direttore generale ATB mobilità Bergamo Gian Battista Scarfone, il Direttore di Sab Autoservizi Roberto Salerno e il titolare dell’Autoservizi Locatelli.

Il direttore generale di ATB ha illustrato le misure organizzative adottate per assicurare modalità di trasporto conformi alle vigenti disposizioni statali e regionali, tra le quali il potenziamento delle corse, l’apposizione di segnaletica indicante i posti consentiti (in modo da garantire la distanza minima di un metro tra i passeggeri).

Le Forze di Polizia vigileranno al fine di evitare assembramenti alle fermate degli autobus ed interverranno in caso di criticità.

Nella circostanza, il Prefetto, nel prendere atto del complesso di misure poste in essere dai gestori dei servizi di trasporto pubblico locale, ha rivolto l’invito a potenziare il numero di personale addetto ai controlli e a dare ampio risalto alla campagna informativa di sensibilizzazione della cittadinanza a comportamenti consapevoli, responsabili e rispettosi delle norme di salute pubblica e delle nuove regole sull’utilizzo dei mezzi pubblici.

Gli effetti della ripresa delle attività produttive sul trasporto pubblico locale saranno attentamente monitorati dalla Prefettura e formeranno oggetto di un nuovo incontro che si svolgerà mercoledì 6 maggio anche con la partecipazione dei rappresentanti del mondo scolastico al fine di programmare fin d’ora le iniziative da assumere in previsione della ripresa, a settembre, dell’anno scolastico.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
L'Esercito a Seriate
Covid 19
Seriate, la Lista Civica 24068 alla maggioranza: “È emergenza, costruiamo insieme il futuro”
camici
Il pediatra
“Grazie alle sarte e ai sarti della Val Seriana che hanno cucito camici per noi medici”
Teatro Donizetti, proseguono i lavori
Dopo l'emergenza
Teatro Donizetti, riapre il cantiere per il restauro
Polemica sui giochi al Parco Suardi
Assessore al verde
Lunedì 4 maggio riaprono i parchi di Bergamo dalle 10 alle 19: tutte le limitazioni
controlli polizia
Da lunedì 4 maggio
Fase 2: congiunti, passeggiate, acquisti, lavoro… le ultime risposte ai dubbi più frequenti
Guanti abbandonati
Le segnalazioni
Guanti e mascherine abbandonati: l’inciviltà ai tempi del virus colpisce anche Bergamo
Gallera
Lo scontro
Il Pd chiede le dimissioni di Gallera, Fontana: “Richiesta inqualificabile”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI