Quantcast
Treviglio, malvivente armato di taglierino rapina negozio di pannolini - BergamoNews
Mercoledì mattina

Treviglio, malvivente armato di taglierino rapina negozio di pannolini

Il colpo intorno alle 9.45: illesa la giovane commessa

Mercoledì mattina di paura a Treviglio per una giovane commessa, rapinata mentre stava lavorando. Erano le 9.45 quando un malvivente ha fatto irruzione all’interno del negozio “Asciuttissimi”, una rivendita di pannoloni e pannolini, in viale Oriano. Aveva il viso coperto dalla mascherina e dal cappuccio della felpa che indossava, e in mano stringeva un taglierino.

L’uomo, probabilmente italiano, ha ordinato alla commessa, una giovane di 26 anni, di consegnare l’intero incasso del negozio contenuto nella cassa. Si trattava di pochi euro.

La giovane ha obbedito senza reagire, consegnando i soldi al malvivente che nel giro di pochi secondi è scappato. Fuori dal negozio si è tolto la felpa e l’ha abbandonata, probabilmente per non dare nell’occhio durante la fuga.

Subito dopo la 26enne ha lanciato l’allarme: sul posto sono arrivati i carabinieri di Treviglio e un’ambulanza del 118.

Per la giovane commessa tanto spavento ma nessuna ferita.

Le forze dell’ordine, dopo aver raccolto la testimonianza della ragazza, hanno subito iniziato la caccia al rapinatore, che potrebbe essere stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza di viale Oriano.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Zingonia Covid
Le iniziative
Coronavirus, anche da Zingonia donazioni per famiglie in difficoltà e ospedali
droga treviglio
A treviglio
Trevi, cane antidroga, scopre hashish e coca e fa arrestare spacciatore
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI