Regione Lombardia acquisterà vini e formaggi locali per 6 milioni di euro - BergamoNews
L'annuncio

Regione Lombardia acquisterà vini e formaggi locali per 6 milioni di euro

Saranno poi destinati alle famiglie lombarde in difficoltà: "È il nostro sostegno ai produttori del territorio, che vanno tutelati ora come non mai"

“Piano straordinario per la difesa dei prodotti lombardi, a partire da formaggi e vini, auspicando il ritorno alla nuova normalità”. È quello che sta preparando la Lombardia, prima Regione in Italia, con un investimento iniziale di 6 milioni.

Lo comunica in una nota la Regione Lombardia. “Nel concreto, Regione è pronta ad acquistare formaggi locali anche per destinarli alle famiglie in difficoltà. Discorso simile per i vini, anche di pregio, che beneficeranno di aiuti economici per essere commercializzati a prezzi promozionali”.

“Il piano – prosegue la nota – è frutto del lavoro dell’assessore all’Agricoltura Fabio Rolfi: in prospettiva, l’obiettivo è favorire e incentivare il consumo di prodotti lombardi e italiani. La Lombardia punta anche alla tutela del territorio: è allo studio un progetto per intervenire sulle strade agro-silvo-pastorali e a favore delle aziende agricole di montagna. Il tutto senza dimenticare ulteriori misure a favore di agroindustrie e agriturismi”.

“Mangiare lombardo – spiega il consigliere regionale Giovanni Malanchini – significa mangiare sano. Con questo Piano intendiamo da un lato dare la garanzia ai lombardi di trovare sulle proprie tavole prodotti salutari e altamente controllati e dall’altro rilanciare il comparto agroalimentare, aiutando i suoi operatori. Per farlo la Regione è pronta ad acquistare formaggi locali anche per destinarli alle famiglie in difficoltà. Per quanto riguarda i vini, anche di pregio, saranno previsti aiuti economici per la loro commercializzazione a prezzi promozionali”.

leggi anche
  • La commercialista di caprino
    Nel collegio sindacale Eni entra Ceribelli, in prima linea nella lotta alla corruzione
    giovanna ceribelli
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it