Coronavirus: 1.700 telefonate allo psicologo, supporto al via anche per le scuole - BergamoNews
Il servizio

Coronavirus: 1.700 telefonate allo psicologo, supporto al via anche per le scuole

Prosegue e si amplia l’attività attivata da Ats Bergamo in collaborazione con l’Associazione Emdr Italia

Prosegue e si amplia l’attività di supporto psicologico legata all’emergenza coronavirus attivata dall’Ats Bergamo in collaborazione con l’Associazione Emdr Italia.

Il servizio ha l’obiettivo di supportare la popolazione, gli operatori sanitari e la comunità nell’affrontare il pesante carico emotivo causato dall’emergenza coronavirus, riducendo lo stress legato alla situazione, contenendo gli stati d’ansia che possono attivarsi e offrendo uno spazio di ascolto in cui portare le proprie angosce.

L’attività ha finora riguardato in prevalenza medici di base, farmacisti, e operatori sociosanitari, oltre che tutta la popolazione coinvolta direttamente Covid-19: persone positive, persone che sono state a contatto stretto con soggetti positivi, i loro familiari e i familiari delle persone decedute.

In circa un mese di attività il servizio ha avuto oltre 1.000 contatti ed ha gestito oltre 1.700 telefonate di supporto psicologico.

A questa attività si sta ora affiancando anche il supporto per gli operatori scolastici: psicologi, psicopedagogisti, counsellor, docenti che hanno attivato servizi di ascolto e sostegno emotivo nell’ambito delle attività a distanza realizzate dalle scuole. Il supporto prevede una formazione di base sulle tecniche basilari della psicologia dell’emergenza, che si terrà il prossimo 30 aprile alle 14, e la successiva supervisione in itinere agli stessi operatori da parte dell’Associazione Emdr.

È possibile iscriversi inviando una mail all’indirizzo promozione.dips@ats-bg.it

leggi anche
  • La lettera
    “Che errore far gestire la pandemia ai direttori generali e non ai Dipartimenti di prevenzione”
    sindaci bergamaschi riunione coronavirus
  • Il discorso
    Conte, fase 2: il 4 maggio aziende aperte; si può far visita ai parenti con mascherina
    Giuseppe Conte
  • I dati
    Test sierologici, 500 fatti e altri mille in arrivo: ma Brescia è già a quota 5mila
    Test sierologici al via in Valseriana
  • Bergamo
    Don Maffioletti: “Non spingo per riaprire le chiese, fare comunità non è solo eucarestia”
    Massimo maffioletti
  • Valle seriana
    Nembro, “nell’ultima settimana zero decessi e 4 bimbi nati, segno di speranza”
    Nembro
  • Letto per voi
    Scienza e ricerca, quel mondo ancora troppo chiuso alle donne
    donne e scienza
  • Parla l'esperto
    “Eccessivo parlare di Generazione Covid, però i ragazzi perdono ritmo e trovano ansia”
    floriano bresciani
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it