La cerimonia

“Onori ai caduti per la libertà e alla vittime del Covid”: il 25 aprile a Clusone

Tricolore a mezz'asta, inno di Mameli e Silenzio con "Onori ai caduti per la libertà e alla vittime del Covid". Anche a Clusone sabato 25 aprile si commemora la Festa della Liberazione

Tricolore a mezz’asta, inno di Mameli e Silenzio con “Onori ai caduti per la libertà e alla vittime del Covid”. Anche a Clusone sabato 25 aprile si commemora la Festa della Liberazione.

Nel piazzale della Casa dell’orfano, in via Monsignor Antonietti, il sindaco Paolo Olini, il comandante della Polizia Locale di Clusone, Giuliano Vitali, e i volontari della Protezione Civile ricordano nel silenzio i caduti della seconda guerra mondiale e le vittime del Coronavirus.

Un momento di unità e un abbraccio virtuale: il silenzio del ricordo è spezzato solamente dalle note dell’inno nazionale.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Riaprono i negozi a Clusone
Fase 2
Clusone, dove tutti i negozi riaprono: “Feriti, ma che bello tornare al lavoro”
clusone santuario della beata vergine del paradiso
Val seriana
Clusone ricorda le sue vittime del Covid: 90 messe, una al giorno, per 90 defunti
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI