Quantcast
Il 25 aprile a Bergamo, Gori: "Per ripartire servirà la stessa forza della Resistenza" - BergamoNews
Festa di liberazione

Il 25 aprile a Bergamo, Gori: “Per ripartire servirà la stessa forza della Resistenza” fotogallery

Il programma della celebrazione in città è stato molto diverso dal consueto. Particolare attenzione ai luoghi significativi della Liberazione e ai monumenti dedicati ai caduti con deposizioni di fiori

Quello di quest’anno è un 25 aprile diverso per l’Italia e in particolare per Bergamo, una delle province più colpite dall’emergenza Covid.

La Festa della Liberazione che arriva dopo due mesi drammatici, con oltre 13mila persone decedute solo nel territorio lombardo (stando ai numeri della Regione Lombadia, sulle persone ufficialmente risultate positive a Covid-19).

Il programma della celebrazione in città è stato molto diverso dal consueto. L’Amministrazione comunale ha organizzato una cerimonia di pochi minuti, con la deposizione di corone d’alloro, alla presenza delle sole autorità deponenti, al monumento al partigiano del Manzù e alla Torre dei Caduti.

Particolare attenzione è stata data ai luoghi significativi della Liberazione e ai monumenti dedicati ai caduti presenti nei quartieri dove è stato posizionato un vaso di fiori con il nastro tricolore.

Per il sindaco di Bergamo Giorgio Gori bisogna “onorare la Resistenza e la Liberazione”. “Prendiamo da lì la forza di cui abbiamo bisogno oggi – ha scritto su Twitter -Per ricostruire, come allora, serviranno un enorme impegno, sacrifici, una grande coesione tra noi. Coraggio Italia!”.

L’Istituto bergamasco per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, ha invece pubblicato sui propri canali Social un video con una lettera del presidente Angelo Bendotti:

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Cividate, il 25 aprile ai tempi del Covid: la banda suona Bella ciao da casa
Il video
Cividate, il 25 aprile ai tempi del Covid: la banda suona Bella ciao da casa
25 aprile striscione redona
Fotonotizia
25 Aprile: lo striscione a Redona
Sergio Mattarella
75esimo
Il Presidente Mattarella: “Il 25 Aprile è la nostra forza, ci rialzeremo come allora”
Festa della liberazione
L'iniziativa
Foto, testimonianze e mappe: il 25 aprile online di Superbergamo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI