BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fermato a Mapello durante un controllo, ammette di essere irregolare: espulso

Il 26enne è stato sorpreso nella zona del santuario della madonna di Prada: ha subito confessato di non avere i documenti in regola

Quando gli agenti della polizia locale di Mapello l’hanno fermato per un normale controllo non ha tentato di scappare e ha subito ammesso di non avere i documenti in regola. Così, per un 26enne di origini marocchine sono subito scattate le manette.

Il ragazzo si aggirava nella zona del santuario della madonna di Prada nella mattinata di mercoledì 22 aprile. Ha attirato l’attenzione degli agenti che stavano pattugliando il territorio per evitare che i cittadini lascino la propria abitazione senza un valido motivo, violando la quarantena imposta dal decreto governativo.

Si è subito fermato all’alt dei vigili, spiegando poi che non aveva documenti ed era irregolare.

Gli agenti l’hanno portato in questura, dove hanno scoperto che il 26enne era stato identificato dalle forze dell’ordine in altre tre occasioni. È stato espulso dal territorio italiano.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.