Quantcast
Minacciava la moglie anche con un pugnale e una spada: arrestato 34enne - BergamoNews
L'intervento

Minacciava la moglie anche con un pugnale e una spada: arrestato 34enne

All'uomo è stata revocata la misura dell'affidamento in prova: poi è scattato l'arresto e la carcerazione in via Gleno.

Continui maltrattamenti e minacce, alcune volte anche brandendo un pugnale o una spada: una situazione diventata ormai insostenibile.

Sabato sera il personale della squadra mobile e dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico è intervenuto nel quartiere cittadino del Villaggio degli Sposi, dove una donna aveva chiesto il loro supporto.

Gli agenti hanno appurato che la stessa era oggetto, da diverso tempo, di continui maltrattamenti da parte del marito A.A., cittadino tunisino classe 1986, che avvenivano anche alla presenza delle figlie della coppia, in tenera età.

Alcune anche con una spada e un pugnale, poi sequestrati: in quell’occasione era anche scattata la denuncia per maltrattamenti in famiglia.

Una volta appreso, però, che l’uomo si trovava in regime di “affidamento in prova” da parte del Tribunale di Brescia, nei suoi confronti è giunto anche un decreto del magistrato di sorveglianza che disponeva la revoca della misura cautelare e il contestuale arresto.

Il 34enne è stato portato in carcere in via Gleno.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI