BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Scanzorosciate la biblioteca raccoglie testimonianze sulla pandemia del Coronavirus

Firmati o anonimi, diventeranno parte di un archivio per la memoria nostra e di chi verrà dopo di noi; magari un libro, se gli autori saranno d'accordo. Magari, un giorno, delle letture pubbliche

La biblioteca di Scanzorosciate invita a raccontare la vita quotidiana ai tempi dell’epidemia del Coronavirus e inviare i propri testi all’indirizzo di posta elettronica bibloteca@comune.scanzorosciate.bg.it. Firmati o anonimi, lunghi due righe o venti pagine, diventeranno parte di un archivio per la memoria nostra e di chi verrà dopo di noi; magari un libro, se gli autori saranno d’accordo. Magari delle letture pubbliche, un giorno.

Dalla biblioteca spiegano: “Da più di un mese viviamo una condizione che mai avremmo pensato di dover vivere; da più di un mese veniamo informati di quel che sta succedendo nel mondo attraverso media tradizionali e social, interviste, opinioni; e un mare di immagini. Ma noi? Ma la vita quotidiana qui, a Scanzorosciate? Dopo l’emergenza, dopo il ricordo dei momenti drammatici, dei lutti che hanno colpito tante famiglie, della forza e della volontà di chi si è prodigato per il bene di tutti, quale memoria collettiva e condivisa della quotidianità rimarrà qui, nella comunità di Scanzorosciate? E se provassimo a raccontare con le parole i fatti grandi e piccoli di tutti i giorni, la preoccupazione e i sacrifici; ma anche le cose belle, una diversa vicinanza e solidarietà, i nuovi sorrisi, i bimbi che nascono, le speranze, i sogni…?”. Questa iniziativa nasce proprio per raccontarli e creare memoria condivisa a Scanzorosciate.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.