Quantcast
Da Albino a Foppolo "per studiare, lì mi concentro meglio": multato - BergamoNews
I controlli

Da Albino a Foppolo “per studiare, lì mi concentro meglio”: multato

Fermato venerdì mattina dalla Guardia di Finanza

Quasi settanta chilometri d’auto, da Albino all’alta Valle Brembana. Precisamente a Foppolo, dov’era diretto “per studiare, lì mi concentro meglio”. È la giustificazione che uno studente universitario avrebbe dato agli uomini della Guardia di Finanza che lo hanno fermato venerdì mattina, 17 aprile, lungo la provinciale della Valle Brembana nell’ambito dei controlli anti-coronavirus. Il giovane, una volta fermato, è stato multato e fatto rientrare al proprio domicilio.

Una storia quasi opposta arriva invece dalla Bassa, a Romano di Lombardia, dove uno studente che aveva lasciato i libri in ateneo ha chiesto aiuto ai carabinieri per recuperarli. Il materiale didattico, infatti, non rientra tra i generi di prima necessità per cui viene autorizzata la mobilità sul territorio regionale. Il coordinamento tra i militari delle Stazioni di Romano e della Milano Duomo ha fatto il resto, con tanto di ringraziamenti da parte del giovane.

leggi anche
Carabinieri
Romano di lombardia
“Ho lasciato i libri in università ma non posso recuperarli”, ci pensano i carabinieri
leggi anche
vita (foto George Pagan III da Unsplash)
Non solo tragedia
Un ragazzo. E quello che ha imparato dal virus
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI