BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Oriocenter 200mila euro per Ats: “Fondamentali per i nostri servizi”

La somma verrà destinata al sostegno della rete degli erogatori dei servizi socio-sanitari della Bergamasca

Non si ferma la gara di generosità che vede protagoniste realtà del territorio impegnate a sostenere lo sforzo del sistema sanitario locale. È di oggi, giovedì 16 aprile, la notizia della donazione da parte di Oriocenter di 200mila euro all’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo che verranno destinati al sostegno della rete degli erogatori dei servizi socio-sanitari della Bergamasca.

“Quando abbiamo visto l’entità dell’emergenza che ha colpito il nostro territorio come Consorzio degli operatori di Oriocenter, che raggruppa 280 realtà, abbiamo deciso di essere vicini alla popolazione e al sistema sanitario della terra in cui operiamo – spiega il direttore di Oriocenter Ruggero Pizzagalli –. Il nostro apporto contribuirà a coprire le varie esigenze che sono emerse, e che emergono, a livello di servizi socio-sanitari”.

“Con questa donazione di Oriocenter potremo assicurare alcuni servizi socio-sanitari essenziali espressi dal territorio a seguito dell’emergenza coronavirus – conferma Massimo Giupponi, direttore generale dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo -. Ringrazio il Consorzio degli operatori di Oriocenter per la donazione ma anche per la disponibilità a far da cassa di risonanza rispetto alle esigenze della sanità bergamasca, promuovendo sui propri canali di comunicazione la raccolta fondi di Ats. La solidarietà e la generosità dei bergamaschi a tutti i livelli stanno dando un aiuto concreto e indispensabile per proseguire nella cura dei pazienti e fronteggiare il coronavirus”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.