BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Teniel Campbell il “First Citizen Senior Sports Woman”: trent’anni dopo la madre

La portacolori della Valcar-Travel & Service ha conquistato l'importante riconoscimento dopo aver vinto due medaglie d'argento agli ultimi Giochi Panamericani

Si dice che buon sangue non menta e Teniel Campbell ne è sicuramente la conferma.

La portacolori della Valcar-Travel & Service ha conquistato il “First Citizen Senior Sports Woman of the year awards” 2019, importante premio dedicato agli sportivi di Trinidad & Tobago.

A distanza di trent’anni la velocista caraibica ha seguito le orme della madre Euphemia Huggins che, oltre ad essersi distinta nel netball, è tutt’ora titolare del record nazionale di salto in lungo.

“È davvero una sensazione incredibile vedere il mio nome sullo stesso trofeo dove è stato anche quello di mia madre 30 anni prima – ha commentato Campbell sui social -. A volte le sessioni di allenamento possono essere mentalmente impegnative poiché tutte le attività vengono svolte in ambienti chiusi. Tuttavia, la routine quotidiana non si è fermata, ho solo preso un po ‘di ‘pancetta’ per il momento”.

In grado di aggiudicarsi due medaglie d’argento agli ultimi Giochi Panamericani, la 22enne in forza al team di Bottanuco non ha potuto prendere parte alla tradizionale cerimonia di premiazione a causa del Coronavirus che ha costretto gli organizzatori a sostituirla con uno spettacolo virtuale.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.