BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dalmine, rallentano i contagi: “Ma a Pasquetta 25 persone multate su 98”

Il sindaco Bramani: "Lo sforzo chiesto sta dando risultati, ma abbiamo il dovere di non abbassare la guardia per uscire al più presto dall'emergenza"

“Anche a Dalmine la crescita del numero dei positivi al Covid-19 è rallentata rispetto alle scorse settimane”. Lo annuncia l’amministrazione comunale sulla sua pagina Facebook ufficiale.

“Dagli ultimi dati aggiornati a sabato 11 aprile – spiega il sindaco Francesco Bramani – il numero dei positivi è di 238, con una crescita di 19 casi rispetto a sabato 4 aprile. Sono comunque numeri importanti, ma decisamente più confortanti di quelli che abbiamo registrato nelle scorse settimane. Basti pensare che nella settimana precedente erano stati registrati sul territorio 47 nuovi casi. Questo è segno che lo sforzo chiesto sta dando risultati, anche se ora più che mai abbiamo il dovere di non abbassare la guardia per uscire al più presto da questa emergenza”.

Una nota stonata, però, c’è. È quella dei controlli sul territorio a Pasquetta, in particolare per monitorare il Parco del Brembo, meta tradizionale per tanti dalminesi e non solo. “Gli spostamenti sono ancora troppi e soprattutto non sempre necessari e leciti – osserva Bramani -: delle 98 persone controllate, 25 sono state sanzionate. Torno a ribadire che solo con lo sforzo di tutti voi potremo uscire da questa situazione: rinnovo, pertanto, l’invito a non uscire di casa se non per motivi strettamente necessari e a cercare comunque di limitare gli spostamenti anche per l’acquisto di beni di prima necessità”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.