BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Agli anziani stroncati dal Coronavirus, l’omaggio in poesia di Pietro Ghislandi

Pietro Ghislandi rende omaggio a tutti gli anziani stroncati dal Coronavirus. La musica è di Riccardo Rossini, una produzione FONX Emotion

Si intitola semplicemente “Mani” e nasce da un’idea di Giovanni Rossini questo video che con i testi di Riccardo Rossini e Pietro Ghislandi rende omaggio a tutti gli anziani stroncati dal Coronavirus. La musica è di Riccardo Rossini, la voce narrante è dell’attore Pietro Ghislandi, una produzione FONX Emotion. Così artisti bergamaschi e bresciani, impotenti di fronte a questo flagello che sta spazzando via una generazione, ha deciso di dedicare loro questo video intenso. Il titolo rende omaggio alle mani degli anziani, perché le mani di una persona raccontano il suo vissuto fatto di gioie e di fatiche.

Sono queste mani che raccontano la storia,
una storia passo per passo, mano per mano…
Le ho viste raccontare e raccontarsi,
impugnare un’arma per difendere la patria
ma anche sporche del lavoro della terra
per poi riposarsi al caldo del focolare.

Le ho viste vincere la noia con la penna in mano
a tracciare una scrittura
che l’eleganza sposava tratto per tratto.
Sono le mani che ci hanno consegnato
una storia da vivere e da raccontare.
Quelle mani con uno schiaffo ci hanno fatto crescere
e con una carezza ci hanno temprato l’anima.

Sono le mani che hanno eretto i palazzi,
le industrie e le nostre umili case
nelle quali un virus ha seminato lacrime e sangue.
Sono le mani che, con una stretta forte,
consacrano un accordo indelebile.

Quelle mani le ho viste sanguinare
per la fatica
ma anche stringere forte un rosario.
Quelle mani grandi e rugose
le ho viste stringere la piccola e indifesa mano di un bimbo.
Quante mani a costruire cose dove la perfezione era una regola.
Quelle mani dei nonni
che un tempo hanno fatto la guerra per regalarci oggi la pace.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.