Quantcast
Coppia di Hong Kong invia in regalo mascherine e guanti agli amici runner di Cividate - BergamoNews
La storia

Coppia di Hong Kong invia in regalo mascherine e guanti agli amici runner di Cividate

Un gesto di altruismo legato all'amicizia tra Chiara Berzi, 33enne del paese della Bassa, e Ivonne e Ah Lung, conosciuti due anni fa alla Maratona di Chicago

In tempi di emergenza da coronavirus la solidarietà può fare il giro del mondo e arrivare da Hong Kong a Cividate al Piano. È la storia di un gesto di altruismo legato all’amicizia tra Chiara Berzi, 33enne del paese della Bassa, e una coppia cinese, Ivonne e Wing Lung Wong.

L’incontro – casuale – nell’ottobre del 2017, in tutt’altra parte del mondo, a Chicago, la più grande metropoli degli Stati Uniti d’America. Chiara, appassionata fin da piccola di corsa, è lì con la sua squadra, la Runners Capriolese, per partecipare alla prestigiosa Maratona.

leggi anche
mascherine colognola
Lunedì
Quartiere per quartiere, negozio per negozio: dove trovare le mascherine a Bergamo

Dopo i 42,195 chilometri di fatica e sudore, la 33enne e i suoi compagni di gara entrano in un bar per una meritata colazione: “Terminata la Maratona ci siamo infilati in una caffetteria – racconta Chiara, studentessa – e lì abbiamo casualmente incontrato Ivonne e Lung, una coppia di Hong Kong, anche loro maratoneti. Dopo qualche impressione sulla corsa e alcune fette di pane e Nutella, ci siamo salutati con la promessa di incontrarci ancora da qualche parte nel mondo”.

Sembra uno di quei giuramenti destinati a finire nel vuoto, ma un anno dopo il destino fa incontrare nuovamente il gruppo di runner con la coppia cinese. Stavolta a Londra, ovviamente in occasione della Maratona.

leggi anche
anziani
Bassa
Cividate al Piano, cinque morti tra venerdì e sabato nella casa di riposo

“È stata una sorpresa stupenda – prosegue Chiara – tanto che al termine della gara siamo andati di nuovo insieme a mangiare qualcosa. Ormai un rito”.

Prima dei saluti, Chiara e la coppia si scambiano i contatti. “Qualche settimana fa, dopo quasi due anni, mi hanno scritto, preoccupati per le notizie che sentivano sull’Italia e mi hanno chiesto se avevamo bisogno di materiale.  Ho risposto che noi stavamo bene, ma le mascherine e i guanti erano difficili da trovare in commercio”.

mascherine cividate

“Sei giorni dopo mi è stato recapitato a casa uno scatolone con cento mascherine e trecento paia di guanti, che ho provveduto a portare alla polizia locale di Cividate. Gli agenti, piacevolmente stupiti come me per il bel gesto, mi hanno ringraziata e mi hanno chiesto di fare altrettanto con Ivonne e Lung”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Generico aprile 2020
Casnigo
Stroncato dal virus a 36 anni, “dedichiamo a Perro il ‘suo’ campo da basket”
+Europa
Unione europea?
Cosa sono i Corona-bond: perché l’Olanda non li vuole (e neanche la Germania)
luca viscardi
Buone notizie
Luca Viscardi torna a casa: “Al tappeto due volte, ma il colpo del ko l’ho dato io”
Fontana in visita all'ospedale da campo
Il presidente della lombardia
Fontana: “Una bellissima giornata, anche per i numeri dei contagi che migliorano”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI