BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Via Crucis, L’albero degli zoccoli o Piccole donne? La tv del 10 aprile

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di venerdì 10 aprile

Per la prima serata in tv, venerdì 10 aprile RaiUno alle 20.50 trasmetterà il “Rito della Via Crucis presieduto da papa Francesco”. In Mondovisione, dal Sagrato della Basilica di San Pietro rito della Via Crucis presieduto da Papa Francesco.
A seguire, alle 22.20 “Porta a porta”, condotto da Bruno Vespa. Verrà proposto uno speciale dal titolo “Corona di spine” dedicato alla pandemia che ha colpito al cuore il mondo.

In omaggio a Bergamo, epicentro della pandemia del Coronavirus, RaiTre alle 21 proporrà la visione del film “L’albero degli zoccoli”, diretto da Ermanno Olmi.

Tra l’autunno del 1897 e l’estate del 1898 quattro famiglie trascorrono, apparentemente in modo tranquillo, la loro vita in una cascina della campagna bergamasca. Tra i componenti di questa comunità esiste un profondo legame che li porta a vivere insieme le cose belle e quelle brutte che la vita riserva loro. Quando si tratta di versare al severo Mesagiù, il padrone della fattoria, i due terzi dei prodotti agricoli tutti cercano di barare per guadagnare qualche chilo di farina. Insieme uccidono il maiale, separano i contendenti e prendono parte alle sagre paesane e alle funzioni religiose. Un giorno a Menek si rompe uno zoccolo e papà Batistì per ripararlo è costretto a tagliare, senza chiedere permesso, una pianta del padrone.

Su Canale5 alle 21.30 verrà proposto il film “Quasi amici”. Dopo un incidente di parapendio che l’ha paralizzato dal collo in giù, il ricco aristocratico Philippe ha bisogno di qualcuno che si occupi costantemente di lui, che lo porti in giro e che accontenti ogni sua richiesta, e assume come badante Driss, un giovane senegalese dalla pelle scura appena uscito dal carcere. Driss, però, è la persona meno adatta a quel tipo di lavoro, andando incontro a una serie di imprevisti iniziali e di incomprensioni che, una volta superate grazie agli insegnamenti di Philippe, pongono la base per un rapporto di amicizia folle e inaspettato.

Su La5 alle 21.05 andrà in onda il film “Piccole donne”. Le quattro sorelle March diventano donne nell’America sconvolta dalla guerra civile. Diverse tra loro, combatteranno per realizzare i propri sogni ed essere ciò che realmente vogliono.

Spazio all’attualità con un pizzico di satira su La7 alle 21.15 con “Propaganda live”, condotto da Diego Bianchi in arte Zoro.

Per chi preferisse vedere un film, su RaiDue alle 21.20 c’è “90 Minuti in Paradiso”; su Rete4 alle 21.25 “Il Re dei Re”; su Italia1 alle 21.10 “Twilight”; su Rai4 alle 21.10 “American Ultra”; su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “La mala educacion”; su Iris alle 21 “By the sea”; e su Italia2 alle 21.10 “Atm – Trappola mortale”

Su Rai5 alle 21.15 “Art night – Indagini capolavoro”. Tre storici furti d’arte risolti grazie al lavoro instancabile di Carabinieri, magistrati e storici dell’arte. Si proseguirà con il documentario “Salvare l’arte”: dall’Alluvione di Firenze al Terremoto del 2016, l’Italia è diventata un’eccellenza mondiale nella salvaguardia del Patrimonio Culturale in situazioni di emergenza.

Da segnalare, infine, su La7D alle 21.30 il telefilm “Body of proof”; su Mediaset Extra alle 21.15 “Emozioni Mondiali: Italia-Brasile 1994” e su Real Time alle 21.20 “Cake Star – Pasticcerie in sfida”.

 

Questi sono i programmi previsti per stasera salvo variazioni dell’ultimo momento apportate dalle reti televisive.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.