BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dalla Valle Brembana a Bolgare: l’impegno di Sarco per l’emergenza Coronavirus

La concessionaria è chiusa nel rispetto delle restrizioni anti-contagio, ma promuove e sostiene molte iniziative solidali per aiutare ad affrontare questa drammatica emergenza

La serranda è abbassata ma il cuore di Sarco batte forte. Nel rispetto delle restrizioni stabilite dal governo e dalla regione per ridurre la diffusione del Coronavirus, in questo periodo la concessionaria Toyota & Lexus è chiusa ma promuove e sostiene molte iniziative solidali per aiutare ad affrontare questa drammatica emergenza.

A Treviglio, per esempio, ha concesso in comodato due auto che la Fondazione Portaluppi e gli Alpini stanno utilizzando per la distribuzione dei panieri solidali alle famiglie in difficoltà che, purtroppo, stanno aumentando.

Ha sostenuto, inoltre, il progetto della radiologia domiciliare di cui si sono fatti promotori il Comune di Azzano San Paolo e il Comune di Orio al Serio come supporto alla rete ospedaliera ATS di Bergamo, ai medici di base, alla Protezione Civile, alla Croce Rossa e agli altri soggetti coinvolti nell’emergenza. Avvalendosi del Centro Medico For Me, vengono effettuate a domicilio radiografie urgenti del torace e dell’apparato scheletrico (arti superiori o inferiori) e la consegna sia del referto sia dell’esame avviene in giornata, direttamente a casa. Per informazioni e prenotazioni, previa richiesta del medico di base, telefonare al numero 035462799 – 3248384818 – 3345232624.

In Valle Brembana, invece, la concessionaria Sarco di Curno ha fornito all’Utes – Unità territoriale per l’emergenza sociale Covid-19 due auto per supportare i servizi territoriali durante questa difficile fase.

Anche il Comune di Chiuduno può contare su un’auto per i volontari della Protezione Civile per gestire al meglio questo periodo di pandemia.

A Bolgare, infine, il gruppo comunale di volontari di Protezione civile adopera una Yaris ibrida in comodato d’uso gratuito per l’emergenza sanitaria in corso.

Nelle diverse aree della Bergamasca, Sarco è al fianco di cittadini e istituzioni a seconda delle diverse esigenze. In un messaggio condiviso sulla sua pagina Facebook, Akio Toyoda, presidente di Toyota Motor Corporation, invita a non mollare: “Un giorno alla volta insieme ce la faremo. Giorno dopo giorno arriveremo alla fine di questa crisi. Insieme abbiamo affrontato molte sfide, dalle recessioni ai disastri naturali ma quando il gioco si fa duro Toyota dà il meglio di sè. Insieme non c’è nulla che non possiamo superare”.

Per qualsiasi informazione inviare un’e-mail a info@sarcodiarrigoni.com.
Si ricorda che per garantire la mobilità a tutto il personale medico sanitario possessore di Toyota o Lexus è attivo il numero Service 3331143550 con servizio di auto sostitutiva gratuita.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.