BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Volo umanitario russo da Mosca a Bergamo per l’ospedale da campo degli alpini

Il volo si inquadra negli accordi di aiuti al contrasto alla diffusione del coronavirus, stipulati dal presidente russo Vladimir Putin e dal presidente del consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, e attuato dai ministeri della Difesa dei due Paesi

È atterrato nel pomeriggio di giovedì 9 aprile, alle 17.15, all’aeroporto di Bergamo un volo umanitario russo effettuato con aereo militare Ilyushin IL-76, decollato da Mosca, che ha trasportato materiale sanitario destinato in parte all’Ospedale da campo ANA e al contingente di medici russi che vi opera.

Il volo si inquadra negli accordi di aiuti al contrasto alla diffusione del coronavirus, stipulati dal presidente russo Vladimir Putin e dal presidente del consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, e attuato dai ministeri della Difesa dei due Paesi.

L’aereo IL-76 sul piazzale dell’aeroporto di Bergamo
Generico aprile 2020

Le operazioni di assistenza aeroportuali sono state garantite dal personale di SACBO e BIS (Bgy International Services).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.