BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ufficiale il decreto scuola: senza rientro al 18 maggio maturità online e solo orale

Pubblicato mercoledì a tarda sera sulla Gazzetta Ufficiale ed è in vigore da giovedì 9 aprile il decreto  legge 22/2020 sulla scuola

È stato pubblicato mercoledì a tarda sera sulla Gazzetta Ufficiale ed è in vigore da giovedì 9 aprile il decreto  legge 22/2020 sulla scuola: conferma tutte le disposizioni già note. Nessuna novità sugli esami, sugli scrutini e sulla valutazione nelle due previsioni ipotizzate, di ripresa delle attività in presenza entro il 18 maggio o di non ritorno a scuola per questo anno scolastico.

Esami di stato: cosa cambia nel caso l’attività non riprenda il 18 maggio

Se la chiusura per tutto l’anno scolastico sarà riconfermata, scatteranno gli scenari contenuti nel Decreto scuola.

Esami di Stato secondaria I grado

Non si svolgerà l’esame, ma in questo caso, si procederà con la valutazione finale da parte del Consiglio di classe, prevedendo la consegna anche di un elaborato da parte degli studenti.

Esami di Stato secondaria II grado

In questo caso l’esame viene ridotto al solo colloquio orale. Resta ferma la necessità di raggiungere almeno il punteggio di 60/100 per ottenere il diploma. Tutti gli studenti avranno la possibilità di partecipare agli esami

Ammissione all’anno successivo

Il decreto prevede che tutti possano essere ammessi all’anno successivo, ma tutti saranno valutati, nel corso degli scrutini finali, secondo l’impegno reale. Per l’ammissione agli esami di Stato si deroga alle ore di Alternanza e alla prova Invalsi.

Recupero a settembre

All’inizio di settembre, invece degli abituali corsi di recupero delle insufficienze, sarà possibile, per tutti i cicli di istruzione, dalla primaria fino alla classe quarta del secondo grado, recuperare e integrare gli apprendimenti: ciò che non è stato appreso, o appreso in parte quest’anno, potrà essere recuperato/approfondito all’inizio del prossimo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.