BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gallera: “Il pronto soccorso di Alzano subito chiuso e sanificato”

"Il 22 febbraio è stato fatto il tampone, il risultato è arrivato il 23 e immediatamente il pronto soccorso è stato chiuso e sanificato, poi riaperto su indicazione della Regione. Fatti tamponi a personale e malati con polmoniti, contagi subito mappati"

Il pronto soccorso di Alzano Lombardo è stato “subito chiuso e sanificato”. Così l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera a 24Mattino su Radio 24.

“Il 22 febbraio – ripercorre – è stato fatto il tampone, il risultato è arrivato il 23 e immediatamente il pronto soccorso è stato chiuso e sanificato, poi riaperto su indicazione della Regione Lombardia. Contestualmente sono stati fatti i tamponi a tutto il personale e ai malati che avevano polmoniti interstiziale e i contagi vengono subito mappati”. È proprio di oggi, mercoledì 8 aprile, la notizia dell’apertura di un fascicolo d’indagine per chiarire quanto successo.

Gallera ha definito l’emergenza coronavirus in Lombardia “un fungo atomico che ha travolto tutto”. “Abbiamo avuto il fungo della bomba atomica che ha travolto in maniera indistinta nei territori, negli ospedali e nelle residenze per anziani le persone più fragili – commenta -. Alla fine vedremo, ahimè, i numeri di tutto questo che non credo si discosteranno molto”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.