Quantcast
Zona rossa, Gallera: "Potevamo farla, eravamo convinti venisse attivata dal Governo" - BergamoNews
Guarda il video

Zona rossa, Gallera: “Potevamo farla, eravamo convinti venisse attivata dal Governo”

L'assessore lombardo al Welfare: "Quando il 5 marzo sono arrivate le camionette dell'esercito noi eravamo convinti che sarebbe stata attivata dal governo, non avrebbe avuto senso per noi fare un'ordinanza"

L'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera torna sulla polemica con il governo relativa alle mancata zona rossa in Valle Seriana, in particolare a ridosso dei Comuni di Nembro e Alzano Lombardo.

La Regione non ha proceduto perché "quando il 5 marzo sono arrivate le camionette dell'esercito noi eravamo convinti che sarebbe stata attivata" dal governo e "non avrebbe avuto senso per noi fare un'ordinanza. Poi il governo ha deciso di fare la zona rossa su tutta la regione" ha detto Gallera ad Agorà. "Avremmo potuto farla noi? Ho approfondito e effettivamente c'è una legge che lo consente".

leggi anche
calderoli conte
La polemica
Calderoli: “Governo responsabile mancata zona rossa Alzano-Nembro”; Conte: “Poteva farla la Regione”
leggi anche
Conte Covid
Intervista al fatto quotidiano
Conte e la zona rossa in Valseriana: “La Regione poteva adottare misure più restrittive”
leggi anche
Un pomeriggio a Nembro, che aspetta...
Dal 23 febbraio
Nembro, diario di un’emergenza: quei 144 decessi e la mancata zona rossa

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Le foto storiche di Oriocenter
L’allarme
Il virus colpisce anche i grossi centri commerciali
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI