BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Villa d’Ogna, cittadini al lavoro per produrre mascherine: “Tremila già consegnate”

Saranno consegnate in confezioni da 4, già sanificate, lavabili e riutilizzabili. In distrubuzione anche camici e cuffiette

La generosità delle persone si fa sentire ancora più forte in questi momenti difficili. Più di 50 persone di Villa d’Ogna e Oltressenda Alta sono al lavoro da giorni per produrre mascherine, camici e cuffiette per i cittadini e le strutture sanitarie del territorio. È grazie a loro che tutti i cittadini di Villa d’Ogna, a partire da domani mattina, potranno ricevere gratuitamente le mascherine direttamente nelle loro case.

Lo spiega l’amministrazione comunale: “La distribuzione avverrà infatti porta a porta e saranno esclusivamente gli amministratori comunali a effettuare la consegna. Verrà coperto tutto il territorio comunale. Se non sarà sufficiente la mattinata di domani, la distribuzione potrà continuare nel pomeriggio ed eventualmente anche nella giornata di lunedì.

Le mascherine saranno consegnate in confezioni da 4, già sanificate. Sono lavabili e riutilizzabili: sulla confezione troverete le istruzioni per il lavaggio. Ulteriori mascherine saranno disponibili presso la farmacia e gli esercizi commerciali di Villa d’Ogna.

Le mascherine sono presidi non chirurgici, che quindi non possono essere utilizzati dal personale sanitario, ma possono essere un importante mezzo di protezione per il cittadino nella quotidianità. Ciò nonostante la raccomandazione è sempre quella di cercare di restare a casa il più possibile ed uscire solamente per motivi di estrema necessità.

Ancora grazie alle meravigliose persone che hanno realizzato queste mascherine e a tutti coloro che stanno facendo un lavoro straordinario per la comunità in questa situazione di emergenza”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.