BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sting e Cassese da Fazio, Borg McEnroe o Salvate il soldato Ryan? La tv del 5 aprile

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di domenica 5 aprile

Per la prima serata in tv, domenica 5 aprile su RaiUno alle 21.25 andrà in onda la fiction “Bella da morire”, con Cristiana Capotondi, Matteo Martari, Lucrezia Lante della Rovere ed Elena Radonicich.

I poliziotti sono sulle tracce di Paolo Bonsini, principale sospettato per l’omicidio di Gioia. Un nuovo episodio di violenza domestica pone fine alla storia d’amore fra Eva e Marco. Eva si rifugia a casa del padre, mentre Marco decide di lasciare Lagonero. Andando via dalla città però, il poliziotto si imbatte in Sofia, che guida sconvolta per le vie del paese. Insospettito dallo stato della donna, decide di seguirla a casa Trovando Giuditta a casa di Iurini, Michele assesta un pugno al suo rivale in amore. Edoardo sospetta che Matteo sia suo figlio. Grazie all’aiuto del padre, Rachele rievoca il passato e scopre la verità sulla notte di violenza vissuta anni prima…

Su RaiDue alle 21.20 l’appuntamento è con “Che tempo che fa”, il programma di interviste condotto da Fabio Fazio. La star mondiale Sting, vincitore di 17 Grammy Awards, 3 BRIT Awards e un Golden Globe, che in questi giorni ha pubblicato un messaggio di solidarietà al nostro Paese, al quale è da sempre molto legato, si esibirà in una speciale performance live. Anche stasera verrà dato ampio spazio all’emergenza Coronavirus con diversi contributi e collegamenti sul tema. Interverranno: la ministra dell’istruzione Lucia Azzolina; il presidente della Regione Lazio e segretario nazionale del Partito Democratico Nicola Zingaretti; il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli; i virologi Roberto Burioni e Guido Silvestri, professore ordinario e capo dipartimento di patologia e medicina di laboratorio alla Emory University di Atlanta; il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro; e il segretario generale nazionale della Federazione italiana medici di famiglia Silvestro Scotti.

Proseguirà lo spazio con l’aggiornamento dal mondo, con il direttore di Rai News Antonio Di Bella e i corrispondenti Rai Giovanna Botteri da Pechino, Claudio Pagliara da New York, Marc Innaro da Mosca, Iman Sabbah da Parigi, Barbara Gruden da Berlino, Marco Varvello da Londra e Giammarco Sicuro da Madrid.

E ancora: lo scrittore Roberto Saviano in collegamento da New York; il giudice emerito della Corte Costituzionale Sabino Cassese; il comico Enrico Brignano. Non mancheranno gli interventi di Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Gigi Marzullo, Mago Forest, Nino Frassica:

Nel preserale, alle 19.40 a “Che tempo che farà” ci saranno altri aggiornamenti sull’emergenza Coronavirus.

Su Canale5 alle 21.15 spazio a una nuova puntata di “Live – Non è la D’Urso”, condotto da Barbara D’Urso. Al centro dell’attenzione ci sarà l’emergenza Coronavirus con informazioni, dibattito e aggiornamenti, ma non mancherà spazio per l’intrattenimento.

Su La7 alle 20.35 sarà la volta di “Non è L’Arena”, condotto da Massimo Giletti. Si parlerà del dato dei morti per il Coronavirus con immagini, storie, collegamenti, testimonianze, commentate in diretta con Fabrizio Pregliasco, Luca Telese, Alessandro Sallusti, Peter Gomez, Giulio Gallera, Gessica Costanza, Luca Degani, David Parenzo, Beppe Ghisolfi, Gianluigi Paragone e Hoara Borselli.
Per un’ulteriore riflessione sui futuri scenari di politica interna e internazionale conseguenti all’emergenza Coronavirus, protagonista del faccia a faccia con Giletti sarà il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Infine continuerà il viaggio nella sanità del sud al tempo del Covid-19: le telecamere di Non è l’Arena torneranno in Puglia e Calabria per raccontarvi come in piena emergenza esistono strutture sanitarie nuove ma inutilizzate e si rischiano problemi di approvvigionamento di materiali e apparecchiature medicali vista la diffusione del contagio. Se ne parlerà con Pietrangelo Buttafuoco, Nunzia De Girolamo, Domenico Iannacone e Nuccio Azzarà.

Per chi preferisse vedere un film, su RaiTre alle 21.20 c’è “Borg McEnroe”; su Rete4 alle 21.25 “The next three days”; su Italia1 alle 21.25 “Un’impresa da Dio”; su Rai4 alle 21.20 “Straw Dogs Cani di paglia”; su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “Showgirl”; su La5 alle 21.05 “Innamorarsi a Valentine”; e su Iris alle 21 “Salvate il soldato Ryan”.

Su Rai5 alle 21.15 verrà proposto il documentario “Il cane, un amico di famiglia e i suoi simili”. In questo terzo episodio, Patrick Aryee è tra Asia e Africa. Per scoprire come alcuni cani sono diventati degli acrobati, per sopravvivere tra le nevi. E come hanno sviluppato un super udito per cacciare di notte, infine, come hanno collaborato con l’uomo per gestire le grandi pianure africane.

Da segnalare, infine, su La7D alle 21.30 il telefilm “Grey’s anatomy”; su Mediaset Extra dalle 9 “Grande Fratello Vip – Live”; su Real Time alle 21.15 il docu-reality “90 giorni per innamorarsi: prima dei 90 giorni” e su Italia2 alle 21.15 il telefilm “The Big Bang theory”

 

Questi sono i programmi previsti per stasera salvo variazioni dell’ultimo momento apportate dalle reti televisive.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.