BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lo scudetto 2019-2020 all’Atalanta: su Change.Org è partita la raccolta firme

A farsene promotore, con raccolta di nomi e firme on line, Franco Cascio a nome del 'Comitato Scudetto alla Dea'

Lo scudetto 2019-2020 all’Atalanta? C’è chi ne è pienamente convinto, tanto da aver promosso una petizione online per la raccolta delle firme da far avere alla Lega Calcio Serie A.

A farsene promotore, con raccolta di nomi e firme on line, Franco Cascio a nome del ‘Comitato Scudetto alla Dea’: “Come è noto, l’emergenza Covid-19 ha fermato anche il Campionato di calcio di serie A e, allo stato attuale, appare assai improbabile che possa ripartire. Tra le possibilità avanzate c’è anche quella di non assegnare il titolo 2019-2020 – si legge nelle motivazioni sulla piattaforma Change.Org -. La nostra proposta, invece, è quella di assegnare lo Scudetto 2019-2020 all’Atalanta, sia per i meriti sportivi dimostrati sul campo soprattutto negli ultimi due anni, sia per rendere omaggio alla città di Bergamo, simbolo dell’Italia che soffre a causa del Coronavirus”.

La petizione alle ore 11 di domenica 5 aprile
Petizione

Il primo a lanciare l’idea è stato il 23 marzo scorso il giornalista Michele Criscitiello con un editoriale sul quotidiano online Tuttomercatoweb.

Per dovere di cronaca va comunque sottolineato che la Uefa ha ordinato alle singole federazioni di portare a termine i campionati non appena l’emergenza sanitaria sarà superata. In caso contrario chi deciderà di sospendere i giochi e di assegnare il titolo senza aver concluso il calendario (come fatto in Belgio, ad esempio) non parteciperà alle prossime edizione delle coppe europee.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.