BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Coronavirus, grazie a una donazione via alle radiografie a domicilio e nelle Rsa

Il macchinario portatile messo a disposizione dall'azienda Italtrans

Grazie alla donazione da parte di Italtrans di una macchina per l’esecuzione delle radiografie toraciche al domicilio dei pazienti, da lunedì l’Agenzia di Tutela della Salute sarà in grado di offrire ai pazienti Covid-19 o sospetti tali un nuovo importante servizio.

A collaborare con Ats Bergamo l’Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche e della Riabilitazione e della Prevenzione e l’Associazione Nazionale Alpini di Bergamo, che garantirà la copertura delle spese necessarie per l’erogazione delle prestazioni a domicilio per un periodo massimo di 120 giorni.

Fondamentale anche il ruolo anche dell’ospedale Papa Giovanni XXIII che metterà a disposizione un tecnico radiologo in distacco all’Ats. Da parte sua l’Ordine metterà a disposizione tecnici e, infine, una dottoressa specializzata in radiodiagnostica si è resa disponibile per refertare le radiografie da casa. I servizi di Ats supporteranno il lavoro del team con un’azione di monitoraggio dei bisogni e con la gestione dell’agenda degli interventi.

“Una grande azione di team e un grande afflato di volontariato, come è nel modus operandi della sanità bergamasca in questo momento di emergenza – commenta Massimo Giupponi, direttore generale di Ats Bergamo -. Ringrazio tutte le persone coinvolte che, con la loro professionalità e disponibilità ci permetteranno di essere ancora più performante nella sua azione di contrasto al Covid-19. Utilizzeremo questa squadra così varia, composita ma soprattutto altamente professionale, a partire dalle RSA perché l’RX portatile consente di effettuare la lastra direttamente in struttura, anche quando il paziente è allettato. Grazie a Italtrans e agli Alpini per l’ennesimo gesto di generosità”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.