"Forza Bergamo", una fiaba di Marcella Panseri per sconfiggere il Coronavirus - BergamoNews
Oltre l'emergenza

“Forza Bergamo”, una fiaba di Marcella Panseri per sconfiggere il Coronavirus

Bergamo, città particolarmente colpita dall’epidemia di Covid-19 e molto sofferente per il numero di contagi e decessi, necessita di energia positiva e questa fiaba si rivolge a tutti i bambini e adulti con la dolcezza e la gentilezza che solo un mondo fatato può donarci.

“C’era una volta, una città di nome Bg. Era una città famosa perché i suoi abitanti si alzavano all’alba ed erano grandi lavoratori. Avevano una parlata che pochi capivano, dicevano pota in ogni frase, e non erano fra le persone più aperte del mondo ma, una volta conquistati, li avevi accanto per la vita…”

Inizia così la fiaba dal titolo “Forza Bergamo” scritta per dare forza e coraggio a tante persone, bambini, adulti e malati, costretti in un letto d’ospedale.
L’autrice è Marcella Panseri, una bergamasca che scrive “Fiabe su misura per adulti e bambini” – www.fiabeperdire.com
GiZeta, uno stampatore di Nembro, ha scelto di stampare gratuitamente questa fiaba e distribuirla al suo comune colpito.

“Oggi più che mai ognuno può mettere i suoi doni a servizio e a conforto della nostra città. Questa fiaba, per adulti, ma anche per i bimbi, è dedicata a tutti quelli che sono in ospedale ed è per tutti noi, cittadini”. Marcella Panseri

Bergamo, città particolarmente colpita dall’epidemia di Covid-19 e molto sofferente per il numero di contagi e decessi, necessita di energia positiva e questa fiaba si rivolge a tutti i bambini e adulti con la dolcezza e la gentilezza che solo un mondo fatato può donarci.

La Fiaba è scaricabile dal sito: www.fiabeperdire.com. Illustrazione di Francesco Fallisi.

leggi anche
  • Da roma
    Senato, la presidente Casellati chiama il Papa Giovanni e dona 25mila euro
    Casellati
  • L'iniziativa
    All’ospedale da campo arriva la “divisa”: La Lumachina Mod dona 450 magliette
    divise alpini
  • Dentro l'emergenza
    Coronavirus, aziende bergamasche in campo per la produzione di mascherine a km zero
    mascherine sanitarie
  • L'iniziativa
    “Via degli Angeli Bergamaschi, in omaggio ai nostri caduti”: la proposta a Gori
    Via degli Angeli Bergamaschi
  • L'iniziativa
    #SosteniAmoBergamo: oltre 500mila euro raccolti
    SosteniAmoBergamo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it