BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In tasca oltre 10mila euro: 19enne tenta la fuga dai carabinieri ma viene fermato

M. A. è stato denunciato e gli è stata contestata la sanzione amministrativa di 533 euro per il Covid 19

Aveva in tasca oltre diecimila euro in contanti M. A., il 19enne di nazionalità marocchina arrestato nella serata di martedì dai carabinieri di Cisano Bergamasco dopo un tentativo di fuga.

Erano circa le 21.30 quando i militari, impegnati in via Milano in un servizio finalizzato al contenimento dell’epidemia da Covid-19, hanno intimato l’alt a un’utilitaria con a bordo due ragazzi.

Gli occupanti del mezzo una volta fermi sono scesi dalla vettura e sono scappati di corsa. Dopo un breve inseguimento a piedi, con i fuggitivi che si dividevano e prendevano direzioni di fuga diverse, uno dei due è stato fermato. L’altro, invece, è riuscito a far perdere le proprie tracce dirigendosi verso il fiume Adda.

Nel corso della perquisizione è emerso che M. A. aveva in tasca una cospicua somma di denaro contante, tutto in pezzi da 50, 20 e 10 euro, per un totale di oltre 10mila euro.

I soldi sono stati sottoposti a sequestro in quanto presumibilmente provento di attività illecita. Non si esclude il possibile spaccio di sostanze stupefacenti.

Il 19enne è stato denunciato per ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e reati contro l’immigrazione clandestina in quanto irregolare sul territorio italiano.

Gli è stata inoltre contestata la sanzione amministrativa per il Covid 19 di 533 euro.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.