Quantcast
Da fine gennaio a oggi: l’emergenza a Bergamo e provincia giorno per giorno - BergamoNews
La linea del tempo

Da fine gennaio a oggi: l’emergenza a Bergamo e provincia giorno per giorno

L’evoluzione temporale della pandemia nella Bergamasca: dalla prima task force regionale di fine gennaio fino alle ultime ore, con gli ospedali che hanno rischiato più volte il collasso e l’apertura dell’ospedale da campo.

Più di un mese in piena emergenza, dai primi contagi fino ad arrivare a oltre 9mila positivi: come si è sviluppata ed evoluta la situazione Coronavirus a Bergamo e provincia?

Abbiamo ripercorso la successione degli eventi, già dalla creazione di una speciale task force regionale sul tema a fine gennaio fino alla fine di marzo: nel mezzo tante immagini dolorose, troppi morti e tante persone care che ci hanno lasciati rimanendo nell’ombra e fuori dai conteggi ufficiali.

Divideremo la “linea del tempo” in 7 fasi: una prima tranche dal 28 gennaio al 22 febbraio, poi una per ogni settimana di emergenza.

Alla fine di ogni periodo basta cliccare sul numero successivo in fondo alla pagina per accedere alla fase seguente.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Parcheggio nuovo ospedale
Coronavirus & solidarietà
Sosta gratuita fino a maggio per i dipendenti dell’ospedale di Bergamo
Elisabetta Margiacchi
Bergamo
Il prefetto va in pensione, Belotti: “In piena emergenza coronavirus, Governo disattento”
palazzago mascherine coronavirus
Coronavirus & solidarietà
Palazzago, dal Comune mascherine gratis per tutti i cittadini
laureati rottoli coronavirus
Bergamo
“I miei due figli laureati lo stesso giorno: niente feste ma grande gioia”
Ospedale Papa Giovanni medico dottore
Azienda biofarmaceutica
Coronavirus: Ipsen dona 200mila euro alla Protezione Civile e all’ospedale di Bergamo
studentessa computer (foto JESHOOTS.COM da Unsplash)
Lo sfogo
Tutti promossi: un inno al fancazzismo che mortifica chi si è impegnato
Coronavirus, l'esercito a Bergamo per le bare
Bergamo
Errori e colpe di una strage impensabile
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI