Quantcast
Centri disabili, sospensioni di Ztl e sosta a pagamento: le decisioni della Giunta - BergamoNews
Palafrizzoni

Centri disabili, sospensioni di Ztl e sosta a pagamento: le decisioni della Giunta

Tutte le novità emerse giovedì 2 aprile durante la seduta Skype

Sono diverse le novità emerse giovedì 2 aprile dalla Giunta del Comune di Bergamo. Il sindaco Giorgio Gori e gli assessori hanno deciso durante una seduta skype le seguenti disposizioni:

“Per le quote di compartecipazione a carico dei cittadini per il servizio di Centro Diurno Disabili e Centro Socio Educativo per l’autismo – spiega una nota – la sospensione dei pagamenti delle stesse a partire dal mese di marzo fino alla riapertura delle strutture dedicate. Per le quote di compartecipazione a carico dei cittadini per il Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD) il posticipo del pagamento per i mesi legati all’emergenza al 30 giugno 2020, previa valutazione della situazione familiare da parte del servizio sociale dedicato”.

Non solo politiche sociali.”L’amministrazione comunale ha deciso di prorogare fino al prossimo 13 aprile la sospensione delle Ztl della città per continuare a garantire e rendere possibili tutti i servizi di consegna a domicilio di spesa e beni essenziali. Rimane sospeso fino al 13 aprile anche il pagamento della sosta in tutta la città”. Un provvedimento, questo, “a favore di tutte le persone che ancora devono presentarsi al lavoro, coinvolte come sono in attività essenziali alla vita della città”.

leggi anche
Creattiva
Bergamo
Emergenza Coronavirus, ospedale da campo alla fiera: annullata “Creattiva Primavera”
leggi anche
Creattiva
Bergamo
Emergenza Coronavirus, ospedale da campo alla fiera: annullata “Creattiva Primavera”
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
disabilità
"ripartiamo insieme"
Dal Comune di Bergamo un piano per le persone con disabilità e le loro famiglie
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI