BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un decalogo per star bene a scuola anche da casa

Ce lo invia Paola Bolognini, docente di spagnolo dell'Istituto comprensivo Santa Lucia di Bergamo, referente di una commissione chiamata "star bene a scuola"

Un decalogo per star bene a scuola anche da casa. Con indicazioni utili a famiglie e studenti per muoversi correttamente in questa nuova situazione. Ce lo invia Paola Bolognini, docente di spagnolo dell‘Istituto comprensivo Santa Lucia di Bergamo, referente di una commissione chiamata “star bene a scuola”, che si si prefigge di curare quegli aspetti della vita scolastica che possano permettere di creare un ambiente di studio, di lavoro e di socializzazione positivo poiché dove si sta bene si apprende meglio e si è persone migliori, capaci di avere fiducia delle proprie capacità e di conseguenza di saper mostrare la propria unicità.

La commissione opera su 3 ambiti in sinergia con le altre commissioni e con le attività curriculari relazioni reali e virtuali educazione alla salute rispetto dell’ambiente in cui si vive. E si prefigge anche di stimolare degli stili comportamentali da mettere in atto nella quotidianità della propria vita, anche al di fuori del contesto scolastico.

La scuola ha attivato la didattica a distanza e la commissione che si è riunita via meet ha elaborato il decalogo che vi proponiamo.

1.Puntualità: presentatevi alle lezioni on line 5 minuti in anticipo rispetto all’ora dell’appuntamento.

2.Responsabilità: è responsabilità di ogni alunno partecipare alla lezione in modo consapevole.

3.Rispetto della privacy di tutti: non registrate video e non fate foto delle lezioni on line e, soprattutto, non divulgatele in rete.

4.Serietà: durante le lezioni è bene mantenere un atteggiamento adeguato al contesto scolastico, anche se siete a casa, siete comunque a scuola.

5.Postazione: scegliete un angolo comodo della vostra stanza o della vostra casa e rimanete seduti in modo composto, mantenendo una adeguata distanza dallo schermo.

6.Partecipazione: la partecipazione alle lezioni ha delle regole che vanno rispettate, il docente vi darà indicazioni precise sull’uso del microfono, della video- camera e della chat.

7.Illuminazione: evitate abbagliamenti diretti e/ o riflessi di ombre che ostacolino il compito visivo mentre siete a lezione on line.

8.Areazione: ricordatevi di arieggiare la stanza tra una lezione e l’altra.

9.Movimento: tra una lezione e l’altra, non rimanete seduti davanti al pc, ma fate una passeggiata in casa e distraetevi.

10. Fiducia: fidatevi dei vostri insegnanti, seguite i loro consigli e svolgete i compiti.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.