BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Coronavirus, Gori: “No a passeggiate con i figli, a Bergamo siamo ancora in emergenza”

Il sindaco contrario alla misura presa del Ministero dell'Interno che permette ai genitori che fare brevi passeggiate sotto casa coi figli: "Non possiamo permetterci di allentare la stretta proprio ora che cominciamo a vedere dei risultati"

Un no alla circolare del Viminale – che consente ai genitori di minori di fare passeggiate intorno alla propria casa con i figli – arriva da Palazzo Frizzoni.

“Ci sono bambini bloccati da più di un mese in piccoli appartamenti senza neanche un balcone, capisco quindi la ratio della circolare del Ministero – afferma il sindaco Giorgio Gori -. Ma c’è il rischio che il messaggio sia frainteso, che sia letto come un segnale di allentamento dell’emergenza e delle responsabilità di ognuno. Io quindi, pur pensando a quei bambini, non l’avrai fatta. In Lombardia peraltro il problema non si pone, visto che vige un’ordinanza della Regione che mantiene le disposizioni più stringenti. A Bergamo, in particolare, non possiamo permetterci di allentare la stretta proprio ora che cominciamo a vedere dei risultati. Rimaniamo comunque in una situazione seria ed è fondamentale continuare a essere rigorosi nei nostri comportamenti”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.