Quantcast
Aci Bergamo: sostegno e invito a donare all'ospedale da campo degli alpini - BergamoNews
Coronavirus & solidarietà

Aci Bergamo: sostegno e invito a donare all’ospedale da campo degli alpini

L'Automobile Club annuncia di aver devoluto tre distinti contributi di 5.000 euro a favore dell'Anpas e della Croce Rossa di Bergamo e 10.000 euro a favore dell'Associazione Nazionale Alpini di Bergamo per la costruzione di un ospedale alla Fiera di Bergamo.

L’Automobile Club Bergamo è vicina alla comunità bergamasca e agli operatori in prima linea nella dura lotta al Coronavirus e annuncia di aver devoluto tre distinti contributi di 5.000 euro a favore dell’Anpas e della Croce Rossa di Bergamo e 10.000 euro a favore dell’Associazione Nazionale Alpini di Bergamo per la costruzione di un ospedale alla Fiera di Bergamo.

l’Aci Bergamo invita gli amici che, assieme a familiari amici e conoscenti, vogliono manifestare concretamente la propria solidarietà a farlo con un bonifico a favore di:

Associazione Nazionale Alpini Sezione di Bergamo
Nella causale specificare: “Ospedale da campo Fiera di Bergamo ” ed il nome del donante.

UBI BANCA
FILIALE DI CLEMENTINA
Iban IT 65 Y 03111 11111 000000061313
Bic BLOPIT22

leggi anche
Aldo Consonni
Il lutto
Clusone piange Aldo Consonni, storico capogruppo degli Alpini
ossigeno vigili del fuoco
Il sostegno
Ossigeno per ospedali, farmacie e case: il lavoro quotidiano dei vigili del fuoco
Ospedale da campo
Verso l'inaugurazione
Fiera di Bergamo, viaggio nell’ospedale da campo pronto per 142 pazienti Covid
manolo gabbiadini
Calcio
Coronavirus, Manolo Gabbiadini torna a sorridere dopo la paura: “Mi sono ripreso, ora mi alleno a casa”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it