La bella sorpresa

Sindaco di Ponte Nossa: “Situazione difficile, ho scritto al presidente, Mattarella mi ha telefonato”

Stefano Mazzoleni: "Ero in una situazione difficile, con i due medici di base entrambi malati, gli ho scritto e mi ha chiamato"

“Ero in una situazione difficile, con i due medici di base entrambi malati. Ho scritto al Quirinale e il presidente Mattarella mi ha telefonato”. Così Stefano Mazzoleni, sindaco di Ponte Nossa, racconta la vicinanza del Capo dello Stato a lui e ai cittadini del piccolo paese seriano. “Come un padre di famiglia. Vedo una chiamata da un numero sconosciuto, rispondo pensando a una delle tante emergenze. La sua voce dice: ‘Sono Sergio Mattarella’ Non l’avrei mai immaginato. Tant’è che non l’ho raccontato a nessuno tranne a mia moglie. Solo dopo giorni l’ho detto ad alcuni amici”.

Stefano Mazzoleni descrive la sorpresa bella ad Agorà su Rai3, spiegando che non aveva sostituti per i due medici di famiglia malati. Mattarella gli ha espresso la propria comprensione e gli ha assicurato un suo intervento, che puntualmente è avvenuto.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
tabella guarigioni regioni
Lo studio
La fine dell’epidemia? “In Lombardia il 22 aprile, in tutta Italia a metà maggio”
Federica Pellegrini
La campionessa
Federica Pellegrini: “I miei cimeli all’asta per l’ospedale di Bergamo”
Covid-19
Al san marco
A Zingonia in Terapia Intensiva il Covid si combatte con la musica: “Ora qualcuno sorride”
Poliziotti e carabinieri morti covid
Bergamo e provincia
Polzoni, Madotto, Gelmini, Conti: i 4 servitori dello Stato stroncati dal Coronavirus
Gori e Calenda
L'iniziativa
Calenda, Gori e altri su quotidiano tedesco spronano la Germania: “Sia più solidale”
noa
Sabato
“La musica, medicina d’amore”: concerto di Noa in streaming per Bergamo
Gori Mattarella
Si dice che...
Bergamo, Messa da Requiem per le vittime Covid: e s’attende Mattarella
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI