Quantcast
La fine dell'epidemia? "In Lombardia il 22 aprile, in tutta Italia a metà maggio" - BergamoNews
Lo studio

La fine dell’epidemia? “In Lombardia il 22 aprile, in tutta Italia a metà maggio”

L’Einaudi Institute for Economics and Finance afferma che si dovrebbe arrivare a quota zero nei contagi da coronavirus entro un mese, un mese e mezzo

L’Einaudi Institute for Economics and Finance afferma che si dovrebbe arrivare a quota zero nei contagi da coronavirus entro un mese, un mese e mezzo. L’Istituto, coem riporta il Corriere della Sera, ha riformulato i dati disponibili per realizzare previsioni, le prime attendibili finora, sulla fine dell’emergenza in ogni Regione italiana. In Lombardia, epicentro della diffusione del virus nel nostro Paese, non si dovrebbero avere più nuovi casi a partire dal 22 aprile. Tutto il territorio nazionale dovrebbe “liberarsi” tra il 5 e il 16 maggio. Il picco è invece previsto per la prossima settimana.

L’orizzonte di azzeramento delle nuove diagnosi di Covid-19 si colloca dunque alla seconda o terza settimana di maggio. Stando ai dati, l’ultima Regione a debellare la minaccia rappresentata dal virus dovrebbe essere la Toscana, il 5 maggio.

Le proiezioni elaborate dall’Eief si basano sui dati forniti dalla Protezione civile giorno dopo giorno. I numeri rappresentano ovviamente una stima che oscilla tra l’ipotesi più ottimistica (il 5 maggio, con la Toscana che “chiude” l’emergenza per ultima) e la data “di assestamento” del 16 maggio. Un calcolo che dipende dalla presa in considerazione dei valori mediani (quelli al centro della distribuzione delle probabilità fra le evenienze peggiori e migliori) o dalla presa in considerazione anche di eventuali valori estremi ed eccezionali.

Ma se da un lato per la Toscana si prevede un periodo di emergenza più lungo, per altre Regioni la strada sembra più in discesa. La prima a sconfiggere l’ondata epidemica dovrebbe essere il Trentino-Alto Adige, il 6 aprile. Il giorno seguente ci dovrebbero riuscire anche Basilicata, Liguria e Umbria. Secondo gli studiosi, il Veneto arriverà al giorno-zero invece il 14 aprile, mentre l’Emilia-Romagna il 28 aprile.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Stefano mazzoleni sindaco ponte nossa
La bella sorpresa
Sindaco di Ponte Nossa: “Situazione difficile, ho scritto al presidente, Mattarella mi ha telefonato”
Gori e Calenda
L'iniziativa
Calenda, Gori e altri su quotidiano tedesco spronano la Germania: “Sia più solidale”
badanti badante
La denuncia cisl
Emergenza badanti a Bergamo: possibili 2.000 “licenziamenti” ad aprile
General Medical Merate
Emergenza coronavirus
I ragazzi della General Medical Merate non si fermano: “Nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa di utile”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI