BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sfide al volante virtuale: in palio tirocinio in Dallara, iscrizioni in favore del Papa Giovanni

Il gruppo Dallara ha deciso, con la partnership di Ak Informatica, di realizzare un campionato Esports per selezionare nuovi talenti da inserire nel proprio organico e avviare una raccolta fondi a cui tutti possono contribuire.

La Dallara Stradale, il sogno di Giampaolo Dallara e il frutto dell’esperienza di quasi 50 anni di corse della casa emiliana, diventa la protagonista di un nuovo campionato Esports.

Tutti gli appassionati di gaming sono chiamati a confrontarsi per guadagnarsi sul campo la possibilità di effettuare un tirocinio formativo all’interno della struttura tecnica di Dallara.

Le quote di iscrizione sono libere e verranno devolute alle strutture ospedaliere di Parma e Bergamo, fortemente colpite dall’emergenza Coronavirus.

Periodo di stop precauzionale per tutte le attività sulle piste “reali” ma grande fermento sulle piste virtuali, dove si cerca di mantenere viva la passione per il motorsport.

Il gruppo Dallara ha deciso, con la partnership di Ak Informatica, di realizzare un campionato Esports per selezionare nuovi talenti da inserire nel proprio organico e avviare una raccolta fondi a cui tutti possono contribuire.

Il Dallara Esports Championship è un’iniziativa nata insieme ad AK Informatica, realtà di Bergamo, specializzata nei servizi di Gaming, dove attraverso 5 gare realizzate su circuiti internazionali come Mugello, Imola, Brands Hatch e Spa-Francorchamps, verranno selezionati i migliori tre classificati, ai quali verranno offerte altrettante opportunità di esperienza formativa in azienda.

La partecipazione è libera, a tutti i partecipanti però viene chiesto di effettuare una donazione, attraverso la piattaforma online, totalmente dedicata alla raccolta fondi predisposta da Dallara e Ak informatica a supporto dell’Azienda OspedalieroUniversitaria di Parma e del ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Tutte le gare verranno realizzate sulla piattaforma Assetto Corsa, prodotto da Kunos Simulazioni leader nello sviluppo di software di simulazione di guida, e saranno trasmesse sui canali social delle due aziende con telecronaca. Durante le gare sarà possibile per tutti effettuare una donazione per supportare le due realtà ospedaliere fortemente colpite dall’emergenza sanitaria in atto.

“La Dallara contribuisce da molto tempo alla evoluzione degli eSports fornendo i modelli matematici delle vetture che abbiamo sviluppato – spiega Andrea Pontremoli, CEO & General Manager Dallara Group. -: abbiamo iniziato nel 2012 fornendo ad iRacing la vettura Indycar DW12, che iniziera’ il Campionato 2020 online proprio domani, per poi proseguire con F2, F3, WEC e poi come non citare la Bugatti Vision una vettura prodotta solo per il mondo virtuale da GT Sport. Il Motorsport è nel DNA di Dallara fin dalla sua nascita così come lo è la ricerca di nuove sfide ed in un momento storico così particolare, nel quale le competizioni sportive a livello mondiale sono ferme, abbiamo voluto portare Dallara a confrontarsi direttamente con le gare online con questo nuovo progetto. È per la Dallara un modo per essere presenti con le nostre competenze nel mondo dei video giochi professionali con un’attenzione particolare verso le nuove generazioni ed i loro interessi. Siamo quindi molto contenti di intraprendere questa nuova affascinante avventura Dallara Stradale con un Partner che riteniamo competente ed innovativo come AK Informatica”. 

“Onorati di essere al fianco di Dallara Group con il loro ingresso nel mondo Esports – aggiunge Alessio Cicolari, Ceo di Ak Informatica -. Sarà un campionato all’insegna del divertimento in questo periodo difficile, un campionato che ci lega nello spirito che abbiamo per il motorsport e per i giochi elettronici. Uno spirito comunemente condiviso anche per la ricerca e sviluppo; Dallara in ambito reale e AK nel virtuale. Una continua evoluzione che, giorno dopo giorno, punta a migliorare l’esperienza e l’intrattenimento per il pubblico. Grazie Dallara Group per la fiducia, ci auguriamo altri 1.000 campionati insieme”. 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL REGOLAMENTO

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.