Quantcast
L'esercito torna a Ponte San Pietro: 34 salme dirette a Gemona del Friuli - BergamoNews
Sabato mattina

L’esercito torna a Ponte San Pietro: 34 salme dirette a Gemona del Friuli fotogallery

Una nuova, triste, sfilata nella mattinata di sabato 28 marzo: altri mezzi militari sono arrivati al capannone di via Papa Giovanni per caricare le salme da far cremare.

Una nuova sfilata, triste, nel silenzio: i mezzi militari dell’esercito sono tornati a Ponte San Pietro nella mattinata di sabato 28 marzo.

Ci sono altre salme da portare fuori città, fuori provincia, per essere cremate prima di far ritorno dai propri cari: è un rituale macabro, al quale purtroppo Bergamo inizia a farci, suo malgrado, l’abitudine.

Solo quattro giorni fa altri camion avevano caricato a bordo 33 bare, dirette al forno crematorio di Borgo Panigale, Bologna.

Sabato la scena si è ripetuta, con cinque mezzi arrivati al capannone di via Papa Giovanni, nel quartiere Villaggio: sul posto anche i carabinieri.

Sono 34 le bare che verranno portare nel forno crematorio di Gemona del Friuli, in provincia di Udine.

leggi anche
Esercito Ponte San Pietro
Guarda il video
Dopo Bergamo, torna l’Esercito e porta via 33 salme da Ponte San Pietro
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Ospedale Papa Giovanni medico dottore
L'intervento
Carnevali a Verdelli: “Non chiusure, ma solidarietà tra Regioni”
Esercito bergamo controlli Coronavirus nostra
La proposta
Ribolla: “Riconoscere le ore di straordinario alle Forze Armate”
Coronavirus Covid cimitero pompe funebri
Dopo l'allarme
Il Comune di Bergamo a fianco delle onoranze funebri: “Non interrompete il servizio”
giuseppe conte
L'annuncio
Conte, un nuovo decreto: fondi ai Comuni per chi non ha soldi per la spesa
servizi cimiteriali
Bergamo
Coronavirus, Palazzo Frizzoni apre due linee telefoniche per i parenti delle vittime
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI