Addio al maresciallo Fabrizio Gelmini, un'altra vittima dell'Arma - BergamoNews
Sovere

Addio al maresciallo Fabrizio Gelmini, un’altra vittima dell’Arma

"Sino alla fine, protagonista del servizio in una stazione di carabinieri, baluardo di speranza a tutela dei cittadini, a presidio della sicurezza. Grazie Fabrizio".

l’Arma, piange il Maresciallo Maggiore Fabrizio Gelmini, di 58 anni, che era in servizio alla Stazione Carabinieri di Pisogne dove era giunto nel 1994. È un’altra vittima del Covid-19, conosciutissima nei paesi dell’alto Sebino: Fabrizio Gelmini aveva abitato a Costa Volpino e ora risiedeva a Sovere con la famiglia.

Il comando lo saluta così: “Sino alla fine, protagonista del servizio in una stazione di carabinieri, baluardo di speranza a tutela dei cittadini, a presidio della sicurezza. Grazie Fabrizio”.

Mentre l’amico Federico Laini scrive: “Un Uomo la cui bontà d’animo si leggeva negli occhi. Poche settimane fa avevamo chiacchierato a lungo e quando ci siamo salutati avevo riflettuto su quanto fossi fortunato a poter collaborare con una persona così. Oggi i pensieri lasciano lo spazio solo al dolore e al ricordo di chi fino all’ultimo è stato a servizio dei cittadini. L’intera comunità di Pisogne si stringe attorno a sua moglie, ai suoi figli, a tutta la sua famiglia e ai suoi colleghi”.

Fabrizio Gelmini lascia nel dolore la moglie e due figli di 18 e 22 anni.

leggi anche
  • A sorisole
    Fuori casa senza motivo, sorpreso a vendere cocaina sulla ciclabile: arrestato
    droga sorisole
  • Il lutto
    Martedì 31 marzo bandiere a mezz’asta e tutti i sindaci col tricolore davanti ai municipi
    Omicidio di Curno, bandiere a mezz'asta
  • L'iniziativa
    Emergenza Coronavirus: a Bergamo rete solidale distribuisce 1.200 mascherine
    mascherina coronavirus
  • Dopo l'allarme
    Il Comune di Bergamo a fianco delle onoranze funebri: “Non interrompete il servizio”
    Coronavirus Covid cimitero pompe funebri
  • L'annuncio
    Conte, un nuovo decreto: fondi ai Comuni per chi non ha soldi per la spesa
    giuseppe conte
  • Lutto in polizia
    Il Covid-19 si è portato via l’ex questore vicario di Bergamo Tommaso Conti
    Tommaso Conti questura Coronavirus
  • Lettera alla regione
    Il grido d’aiuto delle Rsa bergamasche: “600 morti in 20 giorni”
    anziano
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it