BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torna l’ora legale: tra sabato e domenica lancette avanti

Con uno stato d'animo molto diverso rispetto al solito, quando questo passaggio ci parlava di un inizio dell'estate, è partito il conto alla rovescia sul cambio dell'ora.

Più informazioni su

Certo con uno stato d’animo molto diverso rispetto al solito, quando questo passaggio ci parlava di un inizio dell’estate, è partito il conto alla rovescia sul cambio dell’ora.

Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 marzo, infatti, dalle ore 2 alle 3, le lancette degli orologi verranno spostate in avanti di un’ora. Torna l’ora legale, che avevamo salutato lo scorso ottobre, quando era entrata in vigore l’ora solare, e che sancisce ufficialmente l’inizio della stagione primaverile nell’intera Europa.

Si dormirà un’ora di meno quel giorno e ad alcune persone servirà un po’ di tempo per abituarsi a quello che è una sorta di jet lag. Tuttavia, il “sacrificio” di aver dormito un’ora in meno nel fine settimana dovrebbe essere compensato col fatto che farà buio un’ora più tardi la sera, lasciandoci dunque più ore di luce per svolgere le attività quotidiane.
Tra gli altri benefici dell’ora legale anche il risparmio energetico visto che ci sarà minore bisogno dell’illuminazione elettrica con conseguente risparmiare sull’energia. In termini economici si parla di 900 milioni di euro di guadagno.

L’ora legale si protrarrà fino a domenica 25 ottobre 2020, quando tornerà l’ora solare.

 

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.