BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A casa per l’emergenza Coronavirus: Alessio Boni legge poesie online

Con gli hashtag #PoesieInQuarantena e #IoRestoaCasa, l'attore bergamasco ogni giorno sta pubblicando sulla propria pagina Facebook video in cui legge poesie di diversi autori

Ormai lo sappiamo: in questo periodo segnato dalla pandemia del Coronavirus bisogna stare a casa. Per contrastare la diffusione del virus si deve uscire solamente se è strettamente necessario e rispettare le regole anti-contagio.

È un sacrificio necessario, ma può essere anche un’opportunità per prestare maggior attenzione ai propri interessi. In un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, l’attore bergamasco Alessio Boni dichiara: “Su consiglio del ministero io resto a casa, come tutti voi. A casa, tra l’altro, abbiamo l’opportunità di godere del tempo, mai come in questo momento mi sono sentito avulso dagli impegni: leggo, vedo film… ci sono tre miliardi di cose che si possono fare a casa, restando chiusi perchè così il virus se ne va e noi riprendiamo a fare tutto quanto”.

In questa situazione, con gli hashtag #PoesieInQuarantena e #IoRestoaCasa, l’attore bergamasco ogni giorno sta pubblicando sulla propria pagina Facebook video in cui legge poesie di diversi autori. Dopo la data-simbolo del 21 marzo, in cui ricorre la giornata mondiale della poesia, domenica 22 ha interpretato “Sonetto 116” di William Shakespeare, lunedì 23 “Compito in classe” di Jacques Prévert, martedì 24 “Nostalgia” di Nazim Hikmet, mercoledì 25 “Scrivere un curriculum” di Wislawa Szymborska, giovedì 26 “L’onda” di Gabriele D’Annunzio… e siamo pronti ad ascoltare le nuove interpretazioni per vivere tante altre emozioni.

"L'onda"di Gabriele D'Annunzio#PoesieInQuarantena#IoRestoaCasa

Publiée par Alessio Boni sur Jeudi 26 mars 2020

Video tratto dalla pagina Facebook di Alessio Boni

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.