BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fontana: in arrivo per l’ospedale da campo di Bergamo 150 sanitari russi

Tra medici, infermieri e personale addetto alla sanificazione

“Mercoledì alle 19 a Bergamo arriveranno dalla Russia 150 specialisti che lavoreranno all’ospedale da campo dell’Ana che si sta realizzando nella cittadina orobica per far fronte all’emergenza Coronavirus”. Lo ha annunciato il presidente della Regione, Attilio Fontana nel suo consueto appuntamento con i giornalisti dell’ora di pranzo.

“Tra medici, infermieri e personale addetto alla sanificazione – ha spiegato – sono circa 150 gli uomini che verranno destinati all’Ospedale degli Alpini che si sta realizzando a Bergamo. Sono tutti specialisti molto qualificati e contribuiranno a sgravare il lavoro dei nostri medici”.

Sui dati, ha proseguito il Governatore “mi sento di dire che siamo abbastanza in linea con quelli dei giorni precedenti, quindi c’è questa sensazione di rallentamento, che forse si può definire costante. Un rallentamento nella crescita importante, ma non dobbiamo mollare la presa. Dobbiamo dare un motivazione in più ai cittadini per rimanere in casa, perché le misure stanno portando risultati”.

Fontana ha poi spiegato che i divieti più stringenti dell’ordinanza della Regione Lombardia valgono per dieci giorni, a partire da domenica scorsa, quando sono stati emanati. “Non abbiamo ricevuto ancora formalmente il decreto, è inutile fare valutazione su testi che sono bozze e non si sa quanto fondati siano, l’unica cosa certa che risulta da tutte le bozze è che i provvedimenti già in essere alla data di entrata in vigore del dpcm rimangono in vigore per dieci giorni”.

Dunque, “l’ordinanza della Regione di domenica per dieci giorni è in vigore, salvo che poi venga confermata e revocata dal presidente del consiglio. Tutti i divieti aggiuntivi rispetto al Governo, dalla chiusura degli alberghi a quella degli studi professionali, sono validi per altri dieci giorni, a partire da domenica”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.