Quantcast
Coronavirus: l'impegno degli artigiani di Bergamo per l'ospedale da campo - BergamoNews
Al lavoro

Coronavirus: l’impegno degli artigiani di Bergamo per l’ospedale da campo

Dopo una richiesta inviata da Confartigianato ai propri associati, loro si sono presentati con i propri attrezzi, mettendo a disposizione gratuitamente il materiale e il loro tempo, per aiutare a far progredire in velocità i lavori

Fabbri, falegnami, stuccatori e imbianchini e molti altri. Sono tantissimi gli imprenditori artigiani che hanno raccolto l’invito di Confartigianato Imprese Bergamo e dell’Associazione Nazionale Alpini e sono all’opera per l’allestimento del nuovo ospedale da campo dell’ANA alla Fiera di Bergamo.

Dopo una richiesta inviata da Confartigianato ai propri associati, loro si sono presentati con i propri attrezzi, mettendo a disposizione gratuitamente il materiale e il loro tempo, per aiutare a far progredire in velocità i lavori: pavimenti, pareti, porte, soffitti, impianti e tutto ciò che serve per approntare il nuovo ospedale.

Le offerte arrivate sono state decine e decine, segno che nel cuore degli artigiani bergamaschi c’è un mondo di solidarietà e tanta voglia di aiutare.

artigiani ospedale da campo coronavirus

“C’è tantissimo da fare – ha detto il presidente di Confartigianato Imprese Bergamo Giacinto Giambellini che sta coordinando le offerte degli associati – e sapevo che i miei artigiani avrebbero voluto essere in prima linea nell’aiutare. Hanno dato del loro, il loro lavoro, le materie prima, senza risparmiarsi, in una corsa contro il tempo, perché in questo momento anche un’ora di anticipo sulla tabella di marcia serve a salvare delle vite. Li voglio ringraziare tutti perché stanno dimostrando che Bergamo ha un grande cuore che nonostante tutto vuole continuare a battere e a trovare la speranza anche in questi momenti bui”.

artigiani ospedale da campo coronavirus
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
maite coronavirus
L'iniziativa
I volontari del Maite portano la spesa a casa: “Tanti ci chiamano anche solo per parlare”
Sportiello
Coronavirus
Marco Sportiello positivo al Coronavirus: è il primo calciatore dell’Atalanta
I lavori all'ospedale da campo in fiera
L'intervento
Ospedale da campo, si lavora 24 ore al giorno: “Potremmo rimanere 6 mesi”
provette chimica (da Unsplash)
Il delegato filctem cgil
Dario, dentro la fabbrica che non può chiudere: “Le mie riflessioni”
Artigiani
Cisl
Cassa vuota: niente fondi ad aprile agli artigiani di Bergamo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI