BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Officina del BenEssere

Informazione Pubblicitaria

Coronavirus, Max Archetti propone passeggiate virtuali nella natura per chi è a casa fotogallery

Pensando a chi è chiuso in un appartamento in città, l'Ecovillaggio Cascina Gervasoni propone passeggiate erboristiche, escursioni e attività nel verde in modo virtuale

In questo periodo difficile, segnato dall’emergenza Coronavirus, si deve stare a casa. Bisogna evitare le uscite, effettuandole solamente quando è indispensabile, per ridurre i rischi di contagio e riuscire a superare la pandemia al più presto.

È necessario per la tutela della propria salute e degli altri, anche se non è facile: stando in isolamento inevitabilmente si sente la mancanza delle relazioni sociali e del piacere di stare all’aria aperta in compagnia. In questa fase viene modificato il nostro stile di vita, rinunciando a tanti bei momenti aggregativi, ludici e di svago, alle attività di gruppo e ai momenti conviviali.

Rimanere in casa per un periodo di tempo indefinito è complicato sia per gli adulti sia per i bambini, specialmente considerando che è appena iniziata la primavera e le giornate soleggiate inviterebbero a svagarsi all’aperto.

Pensando in modo particolare a chi è chiuso in un appartamento in città, l’Ecovillaggio Cascina Gervasoni propone passeggiate erboristiche, escursioni e attività nel verde in modo virtuale grazie al fatto che la fattoria sede dell’Azienda Agricola è immersa nel bosco in Val Brembana. In queste settimane il fondatore dell’ecovillaggio, Max Archetti pubblicherà video sul suo canale Youtube e sulla pagina Facebook  “Ecovillaggio Cascina Gervasoni” per poter idealmente immergersi nel verde.

Illustrando l’iniziativa, Archetti spiega: “Questi video permetteranno di far arrivare un po’ di aria e luce alle persone che sono obbligate a essere chiuse in casa. Il tempo in cui ci troviamo ha un valore simbolico particolare: la primavera è la stagione in cui la natura si risveglia, è una rinascita, e speriamo che possa rappresentare un nuovo inizio rispetto al difficile momento che stiamo attraversando per la pandemia”.

Per chi lo desiderasse, inoltre, è attivo il servizio di consegna a domicilio dei prodotti alimentari dell’azienda agricola Cascina Gervasoni che, su richiesta, vengono recapitati a casa seguendo tutte le regole per evitare le contaminazioni. Max Archetti spiega: “Sono prodotti di energia e luce: come fattoria ci teniamo a far arrivare l’energia dell’Ecovillaggio a casa delle persone per aiutarle in questo periodo di grande difficoltà per Bergamo e per l’Italia”.

Un invito a non mollare arriva anche da un anniversario che ricorre proprio oggi: compie otto anni il Clan del Tasso, che riunisce i soci che hanno interiorizzato i valori del Progetto Cascina Gervasoni. Come una famiglia elettiva, accoglie chi si riconosce in un clan ideale d’ispirazione celtica e contribuisce alla buona riuscita dell’attività. Il suo scopo è perseguire ideali come il valore delle relazioni, l’ecosostenibilità, il benessere umano, il rispetto ambientale e la ricerca spirituale per uno stile di vita eco-consapevole. Nota curiosa: l’Ecovillaggio C G ha al suo interno anche un gruppo di ricostruzione storica in ambito celtico, ricercando e sviluppando l’ambito culturale, d’arme e artigianale.

Per avere ulteriori informazioni telefonare al numero 3382677703 (Max) oppure al 3333709004 (Sara), inviare un’e-mail a cascinagervasoni@edass.eu oppure consultare il sito www.officinadelbenessere.online. Sui social seguire la pagina Facebook “Officina del Ben Essere“, il canale YouTube  “Max Archetti”, oppure il profilo Instagram “Rete_cascina_gervasoni“.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.